Trading in Opzioni e Long Put: un ancora di salvataggio per il crollo dei mercati finanziari …

https://www.tradingfurbo.net/trading-in-opzioni/trading-opzioni-long-put/

Ciao …

… oggi ti voglio parlare di una strategia molto interessante in questo periodo come in tutti i momenti in cui si prevede un crollo dei mercati finanziari: la long put!

Questa strategia del Trading in Opzioni puo’ essere un buono strumento per difendersi dal crollo dei mercati o per prendere un pò di profitto approfittando dei periodi di correzione (il periodo estivo e’ tipicamente un periodo di questo tipo).

Ne voglio delineare le caratteristiche principali evidenziando le cose a cui un investitore deve prestare particolare attenzione per non rischiare di vedere sfumare i propri soldi.

Poi ti daro’ come sempre dei link di approfondimento!

Ti ho postato il grafico tipico di una long put: e’ importante saper leggere i grafici del prezzo e della volatilita’ per sapere come il variare di queste due variabili e’ in grado di condizionare il prezzo dell’opzione.

L’effetto del time decay, come in tutti i casi in cui acquisti e mantieni una opzione (di qualsiasi tipo essa sia) e’ quello di diminuire il prezzo dell’opzione che abbiamo acquistato.

Con l’acquisto di una put si acquista il diritto (ma non l’obbligo) di poter vendere un titolo sottostante al prezzo specificato dallo strike price a prescindere da cosa farà il mercato.

Chi acquista una opzione di questo tipo lo fa in previsione di un andamento ribassista dei mercati, infatti il prezzo della put sarà molto piu’ alto man mano che l’opzione andrà “in the money”.

L’aumento della volatilità determinerà un aumento del valore intrinseco dell’opzione e quindi ci aiuterà a raggiungere il nostro profitto ma bisogna stare attenti a “sbarazzarsi” dell’opzione il prima possibile e non andare nella zona di “full time decay” ossia gli ultimi 30 giorni prima della scadenza.

Per impostare questa strategia è importante cercare innanzitutto dei sottostanti con un andamento francamente ribassista (e un evidente livello di resistenza) e poi studiare le caratteristiche delle greche per determinare la probabilità dell’opzione di andare in profitto.

E’ importante definire bene il piano d’investimento per ogni strategia che decidiamo di attuare (fare i compiti a casa come dicono i ricchi) e attenersi alle regole che ci siamo dati.

E’ auspicabile guardare delle put con almeno 3 mesi alla scadenza per non subire troppo l’effetto del time decay e dare il tempo necessario al sottostante per andare nella zona di profitto.

Ho fatto questa breve review come promemoria di una strategia che puo’ essere molto interessante in questo periodo estivo, quando di solito i mercati sono meno liquidi e aumenta la volatilità.

Per approfondire ti rimando a questo link a cui mi sono ispirato per scrivere questo articolo.

Un abbraccio: Michele Russo

p.s.: commenta pure qua sotto e condividi liberamente con i tuoi amici interessati!

p.s.: questo è il video che ho postato sul mio canale You Tube …

 


4 opinioni riguardo a “Trading in Opzioni e Long Put: un ancora di salvataggio per il crollo dei mercati finanziari …

  1. Pingback:Trading On Line, Investimenti, Guadagno e Studio dell'eccellenza personale! » Blog Archive » Trading On Line per ignoranti: tutti i video della saga più apprezzata da chi non vuole fermarsi alle apparenze nel mondo del Trading e degli In

  2. Pingback:Trading On Line per ignoranti: tutti i video della saga più apprezzata da chi non vuole fermarsi alle apparenze nel mondo del Trading e degli Investimenti

  3. I do not even know how I ended up here, but I thought this
    post was great. I do not know who you are but certainly
    you're going to a famous blogger if you are not already ;) Cheers!

  4. Aw, this was a really nice post. Finding the time and actual effort
    to generate a great article… but what can I say… I put things off a whole lot and
    don't seem to get nearly anything done.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.