Vuoi Investire in Borsa? Allora non fare neanche tu questi errori!

Vuoi Investire in Borsa? Allora non fare neanche tu questi errori!


Investire in borsa: verità e menzogne!

Quando si tratta di investire, specie nei mercati azionari, purtroppo ci sono molte persone che hanno parecchie idee sbagliate a causa di inutili e stupidi pregiudizi che circolano in giro (spesso alimentati ad arte dai mass media!).

Voglio subito sfatare il primissimo mito: investire in borsa non è affatto come giocare al casinò! Molti pensano erroneamente che, quando si comprano delle azioni, si faccia qualcosa come puntare tutto sul “nero” della roulette, motivo per il quale hanno coniato il termine “giocare in borsa”.

…E qui sta l’errore, perché moltissimi investitori professionisti e semi professionisti non giocano affatto quando investono nel mercato azionario! Ovviamente, neanche gli operatori di Wall Street giocano. Leggi di più infoVuoi Investire in Borsa? Allora non fare neanche tu questi errori!


Trading On Line per Ignoranti: Uscire dalle trappole del Mercato!

Trading On Line per Ignoranti: Uscire dalle trappole del Mercato!

Nel Trading On Line molto spesso guadagna più degli altri chi non investe! O meglio chi è bravo a comprendere quando arriva il momento di uscire dal mercato. In questo articolo voglio parlarti proprio di questo, cioè della necessità e della abilità di comprendere quando è il momento di disinvestire ed uscire dal mercato. Cercheremo di comprendere il perchè attraverso alcune considerazioni scritte in questo post e attraverso il video da me registrato dove prendo in esame questi aspetti del Trading. Si narra che il mitico Warren Buffett nel 1969, al culmine del mercato tendente al rialzo degli anni ’60 si ritirò completamente dal mercato perchè riteneva che i prezzi delle azioni fossero eccessivi. Nel 1973-74 il mercato azionario invertì la propria rotta e le azioni iniziarono a essere vendute a prezzi d’occasione (anche tu puoi comprendere se il prezzo che paghi una azione rappresenta o meno una occasione!). Warren le comprò con la foga di «un uomo affamato di sesso in un harem pieno di belle donne». Ci sono momenti in cui il mercato, dove il prezzo lo fa l’equilibrio (a volte bizzarro) tra domanda ed offerta, offre titoli azionari ad un prezzo troppo gonfiato. In queste circostanze si dice che anche se il titolo rappresentasse un buon business, esso non è affatto un buon investimento ed è un errore acquistarlo. La differenza tra un ottimo investimento e un pessimo investimento la fa quindi il prezzo che paghi. L’approccio di tipo Value prevede il coraggio di acquistare a “piene mani” nel momento di massimo pessimismo in cui tutti vogliono vendere il più velocemente possibile per paura di perdere i propri risparmi e sono disposti a vendere a qualsiasi prezzo. Ti consiglio di approfondire questi concetti in questo interessante video della saga “Trading On Line per Ignoranti”: p.s.1: Puoi arricchire questo articolo con un tuo contributo sottoforma di commento o di domanda p.s.2: Se hai trovato utile o interessante questo articolo puoi cliccare sul pulsante “Mi piace!” di Facebook condividendolo con gli amici, oppure puoi favorirne la diffusione su Google cliccando sul pulsante +1 che trovi all’inizio e alla fine dell’articolo. p.s.3: Se vuoi ritrovare facilmente tutti gli altri articoli e video della saga “Trading On Line per Ignoranti” puoi cliccare qui e visualizzare l’articolo di presentazione con tutti i link alle varie puntate. p.s.4: se non lo hai ancora fatto puoi scaricare adesso le risorse gratuite di Tradingfurbo.net cliccando su questo link! p.s.5: siccome anche nel Trading On Line “l’appetito vien mangiando” puoi scegliere anche tu la tua risorsa di approfondimento cliccando su questo link! p.s.6: se trovi il Value Investing interessante ma troppo difficile per Te, GIOISCI perche’ nella sezione risorse di Tradingfurbo.net questa pratica è stata notevolmente semplificata e resa molto efficace. (ultimo ma non ultimo) p.s.: hai mai sentito parlare di “Alleanze di Cervelli”? Sono relazioni tra persone che condividono gli stessi interessi o intenti e che consentono a tutti I partecipanti di ottenere risultati grandiosi in pochissimo tempo: ecco un esempio!