Migliorare: l’arte di eccellere e l’importanza di ambire all’eccellenza

https://www.tradingfurbo.net/ricchezza-vera/migliorare-eccellere-eccellenza/

Pochi sanno che essere i migliori del mondo è terribilmente importante.”: così inizia il libro di Seth Godin che ha ispirato questo articolo e che ne ispirerà molti altri legati al tema della costruzione di valore personale e che verranno pubblicati nel blog di Tradingfurbo.net.

Traggo spunto da questo libro per sottolineare ancora una volta l’importanza di creare valore per sé attraverso l’esperienza e la formazione.

Il libro sottolinea l’importanza di dedicarsi all’eccellenza in un determinato settore o nicchia piuttosto che impegnarsi ad essere bravi in tutto.

Le scuole italiane sono un modello errato di formazione perché inculcano nella testa dello studente la convinzione sbagliata che “essere bravi in tutto” è meglio che eccellere in uno specifico settore.

Poi i risultati si vedono e la maggior parte delle persone non è contenta del proprio lavoro che non li soddisfa economicamente e non stimola come dovrebbe la loro creatività: praticamente siamo di fronte ad un popolo di zombie che tira a campare e fa finta di trovarsi bene quando sanno perfettamente che il lavoro li sta logorando. :confused_ee:

E’ importante fare un lavoro che ti piace perché stimola la tua creatività e si sa, quando una persona è stimolata e fa con passione il suo lavoro, il suo genio ha modo di esprimersi e questa è una cosa buona sia per la persona sia per la comunità.

Si raggiunge l’eccellenza ! :thumbup_tb:

Una persona che fa con passione il proprio lavoro può dare libera espressione alla propria creatività e questo consente di connettersi con “il mondo del 99 per cento – vedi Kabbala” che è quella porzione di mondo che ci farebbe vivere pienamente la nostra essenza ma che generalmente nessuno di noi esperisce.

Se invece questa “dimensione” viene raggiunta vengono create cose geniali che portano beneficio alla società.

Essere il migliore del mondo ha un ulteriore vantaggio: tutti ti cercano e si sa quando la domanda è molto numerosa e l’offerta (almeno quella di un certo tipo e con certe caratteristiche di qualità) è molto scarsa, il prezzo del bene aumenta a dismisura. :rolleyes_tb:

Ecco perché “l’essere il migliore” ti porterà tanta ricchezza economica: la ricchezza che hai accumulato sotto forma di know how ed esperienza si manifesterà ovviamente anche sottoforma di ricchezza materiale.

Questa è la legge della domanda e dell’offerta che vale anche per te ed è per questo che è vantaggioso essere il migliore in un una nicchia di mercato ben definita.

L’articolo è chiaramente un invito che ti rivolgo a riflettere sul fatto che l’unica ricchezza che non perderà mai di valore nemmeno in periodi di crisi è la ricchezza che crei per la tua persona. :rolleyes_tb:

Essa ti consentirà di proporti in ogni scenario e di manifestare quello che vali nella tua vita sottoforma di relazioni di qualità, benessere economico , fisico e spirituale.

Quindi l’invito che ti rivolgo è quello di pensare a “cosa ti piace fare”!

Dovresti arrivare a pensare ad una attività che faresti volentieri anche se non ti pagassero, perché lo fai con piacere e ti fa sentire bene.

Questo è il primo passo: come al solito la consapevolezza! :wink_ee:

Una volta trovata questa attività impegnati nel raggiungere l’eccellenza, poiché abbiamo visto che l’ “essere migliori” porta a dei vantaggi di inestimabile valore.

Il processo di eccellenza è un processo che ti coinvolgerà tutta la vita: di questo devi esserne consapevole!! :wink_ee:

Ricordati sempre del concetto della “ruota della vita” e tieni a mente che il tuo lavoro condiziona la tua vita e la tua vita condiziona il tuo lavoro.

Per questo impegnati a stare bene e a dare equilibrio alla tua vita perché anche il tuo lavoro ne trarrà beneficio.

Essere i migliori nel lavoro può dipendere molto dalla qualità della nostra vita e dal benessere psicofisico.

Ricordati che l’equilibrio è un aspetto importante per vivere una vita lunga e gratificante e ricordati che per avere equilibrio nella vita devi curare diversi aspetti dell’esistenza.

Essere i migliori in una nicchia specifica diventa più facile quando il tuo cerchio della vita è ben equilibrato, sei amato, hai delle relazioni di ottima qualità e stai vivendo pienamente la tua vita.

Quindi il mio invito è formarti in una nicchia specifica per far si che il tuo lavoro sia per te il più bel lavoro del mondo e impegnarti ad essere migliore anche nella tua vita privata.

Il proposito non sembra uno dei più facili ma ricordati che hai una vita intera per realizzarlo e coltivarlo!

Questa è la strada che ti porta alla felicità. :smile1_ee:

Buon Viaggio e in bocca al lupo!

p.s.: sei libero di condividere questo articolo con i tuoi amici che sarebbero contenti di leggerlo e apprezzarlo.

p.s. II: SCARICA ORA i regali che ti mette a disposizione la Volpe!


7 opinioni riguardo a “Migliorare: l’arte di eccellere e l’importanza di ambire all’eccellenza

  1. Mi hai incuriosito con il libro sulla Kabbala, da anni volevo approfondire questa tematica spirituale, dunque l’ho acquistato :D. Grazie. Divina Elevazione Interiore Pasquale per te. Ciao.

  2. condivido l’articolo ma credo che per raggiungere il massimo occorra cooperare.
    mipiacerebbe interagire con persone serie e capci per creare sinergia al fine di fare business.
    Zona brescia e limitofi
    grazie

  3. Come ho già detto in un precedente commento, la tuttologia è parente prossima della nientologia.

    Basta pensare alla differenza di prestazione fra un atleta specializzato in una disciplina olimpionica (ad esempio il centometrista) ed un decatleta (che porta appunto 10 specialità). Nessun decatleta è in gradp di scendere sotto i 10 secondi nei cento mentre, neanche il migliore mentre sono molti i centometristi specializzati a farlo ogni volta che corrono.

    Qua in italia anche per motivi occupazionali si è sempre preferito fornire agli studenti una cultura ampia ma poco specializzata (in modo da dare posti di lavoro a più professori) e ciò comporta un progresso tecnologico e scientifico molto blando.

    In usa ad esempio un medico esce già super specializzato in un settore e magari sa poco o niente di altri settori mentre in Italia il medico tende ad essere generalista ma non riesce mai a risolvere il problema da solo finendo per far fare il rimpiattino al paziente.

    Non è un caso che i nobel escono dagli usa per lo più anzicchè nel nostro paese. Per vincere un nobel occorre essere il top del top in uno specifico settore e questo lo puoi dventare solo se sai tutto di unp specifico argomento e non conoscendo solo le basi (per quanto approfondite). SOlo chi riesce a correre a filo del record mondiale dei 100 metri può sperare un giorno di batterlo e di certo non ci riuscira mai chi corre un secondo più lento…

  4. In parte è vero ma non è un discorso valido in assoluto … cioè dipende dal contesto e quello che è conveniente deve essere valutato caso per caso …
    … come sempre generalizzare è un errore … ti faccio un esempio: la medicina moderna si sta ultraspecializzando e questo per certi versi è un bene perchè si è assistito ad un veloce miglioramento delle tecniche (per esempio) chirurgiche … ma dall’altro lato una sempre maggiore specializzazione ha fatto perdere di vista ai medici quella visione d’insieme che secondo me è la chiave di volta per il discorso della salute del paziente … non so se mi spiego?!

  5. E chi non lo vorrebbe è solo che molte persone non sono abituate a farlo a casa della loro storia culturale … io stesso c’ho messo un pò a capirlo perchè come costituzione sono di natura “solista” … In bocca al lupo!

  6. Pingback:Trading On Line, Investimenti, Guadagno e Studio dell'eccellenza personale! » Blog Archive » Chi non muore si rivede! :-) – Tradingfurbo.net: il blog del Trading in Azioni, del Trading in Opzioni e delle Nuove Strategie di Arricchin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.