Situazioni da Risolvere: Occasioni o Problemi?

https://www.tradingfurbo.net/psicologia-della-ricchezza/risolvere-problema/

A volte ci si sente veramente impotenti di fronte a situazioni che ci sembrano dei grossi problemi.

Questo potrebbe essere un segnale organico!

Se ti consideri infatti un uomo (o donna) di valore, questo potrebbe essere un campanello d’allarme “suonato” dal nostro organismo per farci capire che stiamo superando la soglia dello stress.

In realtà molto spesso il carico eccessivo di lavoro esaurisce la capacità che abbiamo di esprimere pienamente le nostre potenzialità.

In questo caso stiamo lavorando in maniera anti-ecologica, ossia c’è troppa dispersione di energia: è come una auto vecchia che con un litro di carburante fa solo 10 km e molto fumo, è decisamente ora di farla riposare, di portarla dal meccanico.

Dobbiamo avere la sensibilità di capire quando arriviamo a questo punto, perchè da qui in poi stiamo lavorando con eccessivo dispendio di energia, aumenta lo stress e questo è semplicemente dovuto al fatto che la nostra mente non è briosa, tende a pensare in negativo, non si focalizza sulle soluzioni ma evidenzia i problemi.

Abbiamo introdotto questo articolo con la frase “A volte” e abbiamo analizzato le cause della situazione e proposto una ottimale soluzione in base alla mia esperienza: rigenerarsi dedicandosi a se stessi riporta in breve tempo il proprio stato “energetico” ai livelli ottimali.

Diverso sarebbe stato il discorso se avessimo introdotto questo articolo con la frase “sempre”: proviamo a farlo!

Se qualcuno dice: “La mia vita è piena di problemi, sono pervaso dai problemi, i problemi non mi fanno vivere”.

E’ un discorso diverso!

Abituiamoci a capire la “costituzione” e il “carattere” delle persone, analizzando attentamente la natura dei termini da loro utilizzati per descrivere certe situazioni personali o generali.

Quando le persone parlano, ci danno tantissime informazioni sul loro modo di vedere le cose, su come sentono e vivono le diverse situazioni personali e generali (ambientali).

Lo stesso discorso vale per noi, anche noi siamo persone, anche noi parliamo, non solo con gli altri ma anche con noi stessi: abbiamo un nostro dialogo interno.

Abìtuati ad analizzare i termini che usi quando parli con te stesso e con gli altri: FACCI CASO!

Siamo su questo mondo per crescere e far crescere gli altri: nel nostro piccolo in ogni momento, con ogni singolo gesto e grazie anche ad una minima interazione con gli altri, costruiamo il mondo che verrà.

Facciamo un osservazione: un problema non è GRANDE o PICCOLO, è relativamente grande o piccolo!

Un problema potrebbe essere considerato grande da una persona e molto piccolo da un’altra.

La grandezza del problema dipende dalle risorse che una persona ha a disposizione per affrontarlo.

Se Tizio, in una scala da uno a 10 considera un problema grande 10 e Caio lo considera di grandezza 2, vuol dire probabilmente che Caio ha delle risorse in più rispetto a Tizio.

Allora ti faccio una provocazione: se tendi a considerare la tua vita piena di problemi, sarà il caso che lavori su te stesso in modo da incrementare il numero e la qualità delle tue risorse?

Questo vuol dire impegnarsi ad aumentare il potere personale.

La differenza la fà la consapevolezza: adesso forse, dopo questa mia provocazione sei diventato consapevole della natura della tua situazione personale.

Ma ricordati: solo tu puoi decidere di considerare un problema una sfida; solo tu puoi considerarla una benedizione, una opportunità!

Tanti problemi, tante sfide, tante opportunità di incrementare il proprio valore attraverso l’esperienza e l’apprendimento.

Per esempio la crisi dei mercati finanziari cela una grossa opportunità di investimento ma se non hai le conoscenze per capire cosa devi fare non la potrai sfruttare mai: devi aumentare le tue conoscenze e le tue capacità!

Buon lavoro allora!

Michele

p.s.: le mie risorse gratuite, potrebbero essere un buon inizio per incrementare il tuo potere personale e la qualità e la quantità delle risorse di cui disponi…. falle subito tue cliccando qui !


2 opinioni riguardo a “Situazioni da Risolvere: Occasioni o Problemi?

  1. DEI MIEI PROBLEMI , SERI E NON, HO SEMPRE CERCATO DI RISOLVERLI DA SOLO O CON MIA MOGLIE. A BANDO QUESTO, NELLA MIA VITA SINO AD OGGI, HO CERCATO DI AIUTARE , NEL MIO PICCOLO, GLI ALTRI A CAPIRE CHE LA VITA E’ SOLO ED ESCLUSIVAMENTE UN PASSAGGIO E CHE NON VALE LA PENA DI CREARSI DEI GRANDI PROBLEMI.
    LA CONSAPEVOLEZZA NEL CREARSI DEI PICCOLI E GRANDI PROBLEMI, SECONDO IL MIO PARERE, STA NEL FATTO DI STARE CHIUSI DENTRO DI SE , NON ESPRIMERSI CON GLI ALTRI, NON DIALOGARE CON PERSONE DI UN LIVELLO SUPERIORE ALLA PROPRIA CULTURA ACQUISITA.

  2. Complimenti Valerio per la tua risposta… nel tuo piccolo… come dici tu… sei stato un Maestro di Vita anche per me…
    con la tua testimonianza mi hai davvero toccato nel profondo… e il tuo contributo mi rimarrà per sempre: Davvero Complimenti!
    Sarei onorato se decidessi di continuare a seguire il Blog… perchè anche io nel mio piccolo cerco di dare il tuo stesso contributo!
    Michele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.