Il Mentore Virtuale è utilissimo! (Se utilizzato!)

https://www.tradingfurbo.net/psicologia-della-ricchezza/mentore-virtuale/

mentore

Esiste una parola che definisce in maniera eccellente una persona che può rappresentare per molti un punto di riferimento in un campo specifico: questa parola è “Mentore”.

Se trovi un mentore e te lo fai amico puoi farti rivelare tutti i segreti in un determinato campo;

magari lui ha impiegato decine di anni per apprendere: un mentore ti fa andare più veloce, grazie alle sue dritte raccogli tanti successi in un tempo più breve ed eviti di prendere tante fregature o fare errori che ti possono causare dei problemi anche gravi.

Il Mentore è di solito una persona anziana che ha sviluppato enormi conoscenze su un dato argomento grazie ad anni di studio e di esperienza sul campo.

Nel settore del Business un mentore è una persona che con i suoi consigli è in grado di salvarti da grosse perdite di denaro dovute a decisioni sbagliate prese per inesperienza o ingenuità.

Ma un mentore esiste in ogni campo.

Non si ha sempre la fortuna di conoscere un mentore  ed è per questo che ho scritto questo articolo.

Ho scritto questo articolo per descriverti un sistema efficacissimo che ci può mettere in contatto con un mentore ideale per qualsiasi situazione: questo sistema è quello che sfrutta il Mentore Virtuale.

Potremmo chiamare questo sistema “Virtual Mentoring”.

Si sa: la capacità di immaginare è più potente della capacità di ragionare.

Nel Virtual Mentoring” la capacità di ragionare è importante ed è ancora più importante se unita alla abilità di immaginare.

Nel “Virtual Mentoring” noi possiamo metterci in contatto con dei personaggi importanti che si sono distinti per le loro abilità e i successi raggiunti in un dato campo.

Funziona anche con persone importanti non ancora in vita.

Sono persone di cui noi abbiamo letto, di cui sappiamo la storia e che ammiriamo proprio per quello che rappresentano per noi.

Il subconscio ci può far “dialogare” con queste persone: ecco come si realizza il “Virtual Mentoring”.

Faccio un esempio: se noi abbiamo un problema da risolvere in campo immobiliare, per esempio non riusciamo ad affittare un appartamento e siamo preoccupati per i nostri continui insuccessi, potremmo immaginare di essere al bar con Donald Trump e davanti ad un Cappuccino parlargli delle nostre preoccupazioni ed immaginare che lui ci ascolti e ci dia dei consigli.

Per Donald Trump affittare un piccolissimo appartamento non dovrebbe essere un problema non credi?

Il “Virtual Mentoring” funziona perché riusciamo ad uscire dal nostro personaggio: far finta di essere qualcun altro ci darà una doppia “mano”, primo ci permetterà di non farci condizionare da preoccupazioni, paure o sentimenti non costruttivi, secondo ci permetterà di “credere di potere” ed “agire come se”.

Questo è potentissimo: dovresti provarci.

Avere un mentore in ogni campo non è cosa facile e non tutti possono permetterselo: con il “Virtual Mentoring” noi possiamo entrare in contatto con i massimi esperti in ogni campo e lo possiamo fare senza spendere una lira.

Potremmo “parlare” con Donald Trump se vogliamo un consiglio su una data trattativa immobiliare, potremmo parlare con Warren Buffett e chiedergli se il prezzo di una certa azione che vogliamo comprare è equo oppure devo aspettare che scenda per fare un buon affare.

Il bello è che funziona davvero!

Non ti so spiegare perché, ci sono tantissime caratteristiche della nostra mente che ancora non riusciamo a capire, ma possiamo sfruttarle a nostro favore se funzionano: il “Virtual Mentoring” è una strategia che sfrutta queste caratteristiche.

Quindi mettiti all’opera senza chiederti perché e senza giudicare “stupida” questo tipo di strategia: fallo e basta, vedrai che funziona!

Aspetto i tuoi commenti.

p.s.: utilizza pure la bacheca dei commenti che trovi qui sotto per esprimere la tua opinione su questo articolo
p.s.2: sentiti libero di condividere questo articolo con i tuoi amici interessati e nei Social Network più famosi (“Share The Wealth”);

6 opinioni riguardo a “Il Mentore Virtuale è utilissimo! (Se utilizzato!)

  1. Penso sia un ottimo metodo per ricercare in noi capacita nascoste dai nostri “freni” emotivi. Senza rendermene conto ho utilizzato qualche volta quello che tu Michele sei riuscito a spiegare in maniera molto semplice e chiara in questo articolo.Continua cosi che molte persone hanno bisogno di un “mentore” che li stimoli…

  2. o Michè, non ho capito…immagino di essere Berlusconi, mi immedesimo in lui e riesco a comprare una villa ad Antigua?

  3. Ti ringrazio Jarin della tua testimonianza. Io e i lettori saremmo curiosi se ci potessi fornire un esempio della tua esperienza in materia. Ci servirebbe per capire come hai fatto e per approfondire il tema trattato con una esperienza concreta. Grazie in anticipo. P.s.: non è stato necessario che copiassi il tuo commento perchè lo hai correttamente postato anche se lo hai fatto dal tuo cellulare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.