L’importanza di scrivere i propri obiettivi, fare un bilancio e il principio di coerenza

https://www.tradingfurbo.net/psicologia-della-ricchezza/limportanza-di-scrivere-i-propri-obiettivi-fare-un-bilancio-e-il-principio-di-coerenza/

Ciao Carissimo…

… oggi è l’ultimo giorno dell’anno e come sempre alla fine di ogni periodo ci viene voglia di fare un bilancio! :drunk_tb:

Anche le società lo fanno e questo è importante per conoscere in maniera dettagliata quali sono le potenzialità prima di iniziare un nuovo “esercizio”! :help_tb:

E’ utilissimo fare un bilancio, vediamo perchè!

Fare un bilancio è importante, perchè permette di definire un punto di partenza, permette di confrontare la posizione raggiunta, cioè dove sei ora, con la posizione che vorrai raggiungere e con l’ideale che ti eri proposto di raggiungere.

Se per esempio devi arrivare a Roma, un conto è partire da Rio de Janeiro, un conto è partire da Napoli: se stiamo partendo da Napoli non è conveniente prendere l’aereo per andare a Roma da un punto di vista di comodità e anche di costi, conviene invece andare in treno o in auto. Se invece fossimo partiti da Rio de Janeiro non potevamo pensare neanche di fare tutto il percorso via terra, perchè c’è un oceano che ci divide da Roma e le migliaia di kilometri che separano l’ex capitale del brasile dalla capitale italiana sarebbero percorribili più logicamente con un aereo.

Quindi abbiamo appurato che è importante definire la propria posizione ed è quindi importante fare un bilancio, perchè fare un bilancio vuol dire capire dove siamo e questo condiziona indubbiamente le prossime scelte.

Fare un bilancio consente anche di valutare le risorse che abbiamo a disposizione: è molto importante avere la consapevolezza di quello che si è e delle risorse di cui si dispone, perchè già nel momento in cui esamini questa situazione, la mente inizia a lavorare, inizia a proiettarsi nel futuro. :shock_tb:

Le opportunità che la mente riesce a vedere in questa fase “immaginifica” dipendono non solo da una capacità intrinseca che è diversa da individuo a individuo ma anche e soprattutto dalla consapevolezza di quello che si è e di quello che si ha.

Incominci così a dare vita a nuove idee, nascono nuovi progetti e allora parliamo anche dell’importanza di scrivere queste idee.

Scrivere è molto importante, perchè materializza i nostri pensieri; fissarli su carta infatti vuol dire dare ai nostri pensieri un aspetto più concreto, meno volatile.

Vedere rappresentati i nostri pensieri con un appunto scritto su un foglio di carta, permette di “sbatterci” il muso ogni volta, soprattutto se siamo così bravi di stamparne più copie e metterli in punti strategici dove è più probabile che il nostro occhio ci cada.

L’abitudine di scrivere le proprie idee è una abitudine che ti fa fare un salto di qualità e rende più probabile il raggiungimento dei tuoi obiettivi.

Questo lo so da quando ho saputo che la Amway International faceva scrivere ai propri venditori i loro obiettivi, perchè sapeva che se lo scrivevano era più probabile che loro si impegnassero a raggiungerli.

Infatti questo è vero e sfrutta il principio di coerenza enunciato per la prima volta da Robert Cialdini della Columbia University, che afferma che se qualcuno sostiene qualcosa e addirittura lo trascrive nero su bianco, è come se prendesse un impegno e sarà spinto fortemente a fare di tutto per realizzare questa sua promessa. :guns_tb:

Parliamo ora di un altro aspetto importante legato alla stesura di un bilancio: è quello di confrontare la posizione in cui sei ora, con l’aspettativa che avevi su di te e cioè con gli obiettivi e i traguardi che volevi raggiungere. :rolleyes_tb:

Prendi questa abitudine: a fine anno, cioè per esempio oggi, fai una lista di tutti gli obiettivi che vuoi raggiungere nell’anno che sta per incominciare, dopodichè nascondi questo foglietto in un posto che sai solo tu e non ci pensare fino all’anno prossimo. :innocent1_tb:

Il 31 Dicembre del prossimo anno sarà molto interessante esaminare tutto quello che avevi scritto: scommetto che rileggendo i tuoi obiettivi sarai sorpreso nel constatare che la maggior parte di quello che avevi scritto non te lo ricordavi nemmeno e cosa più sorprendente, noterai che la maggior parte dei traguardi che ti eri promesso di raggiungere, sono stati miracolosamente tagliati. :clap_tb: :clap_tb: :clap_tb:

Questo è il potere dell’abitudine di trascrivere i propri obiettivi su un foglio di carta, questo è la magia esercitata dal principio di coerenza sulla nostra persona.

C’è un altro aspetto importante: confrontare gli obiettivi che ti eri preposto l’anno scorso, con il bilancio di quest’anno sarà molto salutare se ti accorgi che la maggior parte degli obiettivi sono stati raggiunti, infatti la tua autostima crescerà e “monterà” anche la fiducia in te stesso; questo ti permetterà di impegnarti con maggiore forza nel perseguire gli obiettivi futuri.

Se invece la maggior parte degli obiettivi non sarà stata raggiunta, sarà una bella occasione per porgersi le domande giuste, non tanto sul perchè non li abbiamo raggiunti, ma sul come possiamo fare per raggiungerli il entro la fine del prossimo anno.

Quindi possiamo dire che fare un bilancio a fine anno e confrontare questo bilancio con il progetto che avevi fatto per te l’anno scorso è comunque un esercizio utile in ogni caso. O-)

Spero di averti convinto sull’importanza di scrivere i tuoi obiettivi e sull’importanza di “misurare” i risultati raggiunti con i risultati aspettati e ti esorto a farlo a partire proprio da oggi.

Quindi prima di mezzanotte di oggi, trascrivi su un foglio i tuoi obiettivi e le tue aspettative per l’anno che verrà, nascondi il biglietto in un posto sicuro e brinda, l’anno prossimo in questo giorno sarà importante confrontare i risultati raggiunti con quelli che ti eri proposto di raggiungere l’anno scorso.

Adesso non mi resta che augurarti uno splendido anno…

… tantissimi cari auguri, ti auguro di trascorrere il prossimo anno davvero sulla cresta dell’onda e che questa onda ti porti “dritto dritto” verso le emozioni che da sempre ti rendono davvero felice.

p.s.: se durante questo anno non hai mai esaminato i miei regali, ti prego: valli subito a rubare da questo link, troverai tantissime risorse che potranno rendere l’anno entrante veramente speciale.


3 opinioni riguardo a “L’importanza di scrivere i propri obiettivi, fare un bilancio e il principio di coerenza

  1. Grazie Michele, gran bel Post, riflessivo e utilissimo. Ti Auguro un Grandissimo e Strepitoso 2010, colmo di Soddisfazione e Realizzazione Interiore ed Esteriore, Ciao!! :happy:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.