Crescere e migliorare: linee guida

https://www.tradingfurbo.net/psicologia-della-ricchezza/crescere-e-migliorare/

migliorareMigliorare vuol dire trovare il modo di esprimere il proprio potenziale.

Possiamo migliorare estendendo le nostre capacità attraverso l’esperienza.

L’esperienza infatti ci consente di apprendere cose nuove e questo ci consente di migliorare.

Possiamo migliorare in un altro modo. Lavorando sui nostri comportamenti istintivi. Possiamo migliorare riprogrammando il nostro subconscio con comportamenti che realizzano il successo nella nostra vita.

Avere una Direzione

Questa sera ho accompagnato mio figlio in piscina …

… arrivato nel piazzale del parcheggio mi sono accorto che avevano rifatto il manto stradale senza rifare le righe dei parcheggi: una confusione impressionante !!

Ognuno aveva una propria tecnica di parcheggio …

… obliqua, perfettamente in linea, modello 2 parcheggi in uno …

Questa visione mi ha portato a riflettere: se nella vita di tutti i giorni non ci fossero delle linee guida, delle
regole, ognuno farebbe a modo suo.

Tutto sarebbe caotico e confuso molto più di quello che può sembrarci ora.

In molti Settori o Business c’e’ molta confusione e scarsa preparazione: se vuoi diventare un Professionista nel tuo ambito lavorativo devi formarti di più e devi seguire giocoforza una guida, degli aggiornamenti che ti portino a
miglioramenti continui.

L’esperienza non e’ data soltanto dagli anni lavorativi o professionali: ci sono molti “Artigiani” o “Professionisti” che presumono di avere “ics”  anni di esperienza, ma in realtà hanno un solo anno di esperienza moltiplicato per gli
anni lavorativi o professionali: molto grave!

Come puoi migliorare?

Se vuoi migliorare ed acquisire maggiori qualità ed esperienze, devi necessariamente formarti con libri, corsi , ebook o coaching con persone che hanno già percorso la strada che ti sei prefissato.

Probabilmente vorresti diventare un’ottimo Trader di Borsa, un Magnifico Venditore Online, un Esperto di Compravendite Immobiliari o uno Stocchista di Aste

… qualsiasi sia il settore in cui vorrai crescere o migliorare dovrai studiare e recepire le informazioni che a te necessitano.

Le informazioni che riceverai potrebbero essere inizialmente confuse e difficili da recepire, però man mano che il tempo passerà tutto ti sembrerà molto più facile e comprensibile.

Queste informazioni potresti cercarle da solo nel marasma di Internet, ma purtroppo sul Web di informazioni ce ne sono fin troppe.

Io preferisco seguire persone che già hanno delineato le loro “Linee di Parcheggio” e rendermi la vita molto più semplice.

Se vuoi raggiungere i tuoi obbiettivi molto più celermente ti consiglio di “formarti” prima di affrontare ogni tipo di Business.

Prendi le giuste informazioni e mettile in pratica

Successivamente con la pratica e con il passar del tempo potresti essere tu il Mentore di molte altre persone.

I parcheggi sono sempre gli stessi ma se togli le righe ognuno perde la Bussola.

Segniamo le nostre linee guida prima di partire!

Buon parcheggio 🙂

Roberto Consalvo

p.s.: sei libero di far girare questo articolo facendolo conoscere ai tuoi amici di facebook (in questo caso copia e incolla l’indirizzo web dell’articolo nella bacheca del tuo profilo facebook).

(Articolo scritto da Roberto Consalvo esperto in compravendita immobiliare e investitore privato)

 


3 opinioni riguardo a “Crescere e migliorare: linee guida

  1. caro Roberto, tralascio il commento al “succo” seguito del tuo interessante discorso, che leggerò con più calma.
    Anch’io mi sono fermato spesso davanti ad una piscina. Penso che tu sia stato fortunato. Oltre a mancanza di righe a me è capitato il piazzale con le buche, di non poter uscire con la macchina perchè qualche madre frettolosa che accompagnava i figli aveva chiuso il passaggio. Ma peggio entrare, spogliatoi sovraffollati, asciugacapelli non funzionanti, acqua fredda e piena di cloro per sopperire alla pulizia della stessa dovuta anche al mancato ricambio periodico. Cerotti galleggianti nell’acqua, mancanza di norme igeniche negli spogliatoi sporchi, utenti che accedevano in vasca senza preventivo passaggio sotto la doccia. Frequentazione di utenti con verruche e …. chi più ne ha più ne metta.
    Spero non sia questa la tua piscina.

  2. Ciao Pippo.

    non e’ la stessa Piscina.

    l’unica cosa in cui mi ritrovo sono gli aciugacapelli.

    funzionano con 10 cent.
    2 volte su 3 non vanno.

    sei li con 35° di temperatura, gente che ti pressa alle spalle e due piccoli che vogliono andare a casa.
    a nessuno balena in testa di andare a chiedere indietro i 20 cent. derubati..

    e loro incassano!
    anche questo e’ Business!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.