Imparare a dire NO e Inu Focusing

https://www.tradingfurbo.net/gestione-del-tempo/imparare-a-dire-no/

Sue Patton Toele nel suo libro “Il Coraggio di Essere se Stessi” dice: “Non devi permettere a te stesso di essere terrorizzato dalle aspettative che gli altri hanno di Te!”.

Il mondo in cui viviamo è sempre più “pieno” di stimoli di ogni tipo e il dramma è che abbiamo tutti una giornata di 24 ore: soltanto in pochi hanno la forza e la determinazione di “mantenere in rotta” la nave per realizzare gli obiettivi importanti della propria vita.

C’è da dire che l’avvento del cellulare e delle email ci ha reso più facilmente raggiungibili dalle persone e dai media e conosco certe persone che passano gran parte della giornata a rispondere alle email e al cellulare: questo a volte le distoglie da azioni importanti e di valore per la loro vita.

Non si deve per forza rispondere a tutte le e-mail e soprattutto non succede niente se non rispondiamo subito alle chiamate sul cellulare: non ci facciamo rovinare l’esistenza dall’apparente carattere di urgenza di certi messaggi o chiamate.

A questo proposito ho provato più volte a mettere la funzione “silenzioso” nel cellulare per non essere ossessionato tutto il giorno dallo squillo incalzante del telefono, mi sono ritrovato a fine giornata ad avere una “caterva” di messaggi e chiamate perse: ma non è successo niente di irreparabile!

Ho semplicemente dato una priorità in base all’importanza a questi “tentativi di comunicazione” e richiamato tranquillamente in base alla priorità stabilità (non ti nego di aver ignorato completamente certe chiamate che ritenevo assolutamente prive di importanza).

Bisogna imparare a dire NO!

Infatti non ci si può consumare per il terrore di deludere le aspettative degli altri e per il terrore di essere giudicati.

Impara a dire di NO!

E’ liberatorio, ti sentirai meglio, le persone ti apprezzeranno per la tua sincerità e riuscirai a portare a termine in maniera agevole tutti gli impegni che ti sei preso con te stesso e con gli altri.

E’ meglio dire si a cose a cui tieni veramente e che sei sicuro di poter portare a termine piuttosto che dire si a tutti.

Non rispettare la maggior parte degli impegni presi può avere gravi ripercussioni sulla tua autostima, sulla tua salute e sull’idea che gli altri si fanno di te!

Tutte le persone di successo hanno imparato a dire no con stile, senza cioè sentirsi in colpa per averlo fatto.

Anche perchè se si dice SI a tutto si finisce per fare tante cose fatte male: invece è meglio fare poche cose ma farle bene e sempre meglio.

Jim Collins autore del libro “Good to Great” disponibile anche nella versione in lingua italiana, parla di “lista delle cose da eliminare“.

La maggior parte della gente che incontro è molto impegnata ma poco produttiva perchè incapace di concentrarsi sulle cose davvero importanti che sono in grado di farci raggiungere facilmente quello che vogliamo veramente .

Bisogna essere disciplinati!

Siamo molto attivi ma poco focalizzati!

Ci muoviamo molto, percorriamo un “sacco” di chilometri ma spesso non nella direzione giusta: ci allontaniamo così dal nostro obiettivo!

Ci si può mantenere focalizzati e percorrere la nostra direzione soltanto se al più presto riusciamo a compilare una lista delle “cose da fare” e delle cose “assolutamente da non fare”.

Entrambi sono importanti ma bisogna compilare al più presto una “lista delle cose da eliminare”, altrimenti nel farle rischiamo inconsapevolmente di allontanarci dal nostro obiettivo fino a farlo diventare impossibile da raggiungere.

Quindi compila al più presto la tua lista delle “cose da eliminare” secondo queste indicazioni.

Ricorda: le persone di successo vivono la decisione di dire “NO” in maniera normale, tanto quanto quella di dire “SI”.

Non devi sentirti “cattivo” per aver deciso di non soddisfare le aspettative di una persona e comunque nel dire “NO” puoi consigliare a questa persona un professionista competente che può aiutarlo a risolvere il suo problema.

Se riflettiamo infine sulla frase: “E’ meglio insegnare a pescare il pesce piuttosto che donarlo a chi ha fame, poichè chi impara a pescare sarà sempre sazio!”.

In molti casi abbiamo la brutta abitudine di fare le cose al posto degli altri invece di limitarci a rispondere alle richieste d’aiuto semplicemente consigliando “il da farsi”.

Queste riflessioni che ti ho proposto sono estremamente importanti per migliorare la qualità della tua vita e per questo voglio consigliarti una delle risorse più brevi ma più intense che io abbia mai realizzato: si chiama Inu Focusing e tratta della Gestione Illuminata del tempo.

Come ti senti tu quando devi dire no?

Hai una esperienza da raccontarci che confermi l’importanza del dire NO e del dirlo nel momento giusto, alla persona giusta e nel modo giusto?

Raccontacelo utilizzando il pulsante dei commenti!

p.s.: sentiti libero di segnalare questo articolo ai tuoi amici che ritieni possano essere contenti di partecipare alla discussione.

p.s.2: prenditi la liberotà di condividere le nostre riflessioni sui principali Social Networks in modo da avere maggiore partecipazione all’argomento e più stimoli (usa la funzione “Share the Wealth” che trovi qui sotto).


3 opinioni riguardo a “Imparare a dire NO e Inu Focusing

  1. E' fondamentale saper dire no!
    Almeno credo…visto che non ne sono capace.
    Ma la vita è un'esperienza che ti permette d'imparare, ed è quello che proverò a fare, cominciando dal leggere articoli come questo.

  2. Pingback:Gestione del tempo: Inu Focusing e il valore del tempo libero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.