Gestione del Tempo e Inu Focusing: un modo anti-convenzionale di gestire il tempo

https://www.tradingfurbo.net/gestione-del-tempo/gestione-illuminata-del-tempo/

Gestione del tempo: capitolo fondamentale nella vita di tutti noi.

Ciao, oggi voglio parlarti di gestione del tempo e di come la penso io!

Ho letto tantissimi libri di gestione del tempo e ascoltato tantissimi formatori motivazionali americani, perché ritengo che questo argomento sia estremamente interessante.

Le nozioni che ho appreso mi sono state veramente utili perché mi hanno permesso di implementare nel mio modo di fare delle tecniche che consentono di ottimizzare al meglio il proprio tempo e aumentare la redditività giornaliera, voglio “colorare” questi consigli con alcune osservazioni personali (come al solito :smoke_tb:) che sperò contribuiscano a rendere piacevole ed utile questo articolo.

Due sono i concetti che voglio evidenziare e dedicherò i prossimi articoli al loro approfondimento:

1. Nella vita è importante concentrarsi sulla qualità e non sulla quantità;
2. Il tempo è in fin dei conti relativo e bisogna sforzarsi di “vivere il momento presente”;

La mia esperienza sulla gestione del tempo

gestione del tempo

Questo articolo invece si incentra su una visione personale della “Gestione del Tempo che deriva dalla mia esperienza e può essere riassunta con la seguente frase:

– Nella gestione della propria vita a volte è importante dare priorità a quelle faccende che se risolte possono contribuire a farci vivere più sereni togliendoci delle preoccupazioni e dei pensieri che possono rendere “anti-ecologico” il nostro modo di operare, con notevoli conseguenze negative sul nostro modo di fare le cose, di interagire con gli altri e sulla nostra salute;

Si sa, gli americani sono “macchine da produzione” …

… io non sono mai stato negli States ma chi ci è stato mi ha detto che la gente che passeggia nelle grandi città ha le sembianze di “automi” con installati nella loro testa dei programmi di produttività…

…  guardano tutto il tempo in basso, oppure li vedi con uno sguardo perso nel vuoto, assorti come sono nei loro pensieri volti all’ottimizzazione della produttività.

Non va mica bene!

Ma diciamo le cose una alla volta.

Libri sulla gestione del tempo

Ho trovato molto utile il metodo di Steven Covey e anche se sull’argomento “Gestione del Tempo” esce un libro nuovo alla settimana che propone un nuovo metodo miracoloso, credo che il concetto dei quadranti di Steven Covey sia il più semplice e il più pratico ed è quello che cerco di seguire sempre nella gestione del mio tempo.

In breve Steven divide le cose che dobbiamo fare in quattro tipi fondamentali:

Le cose Importanti e non urgenti;
Quelle importanti e urgenti;
Le cose non importanti e urgenti;
Quelle non importanti e non urgenti;

Il metodo merita un approfondimento perché può contribuire sul serio a rendere migliore la tua vita ed è per questo che in questo articolo ti voglio segnalare delle risorse sul temaGestione del Tempo” che io ho trovato veramente utili.

La gestione del tempo in due righe

gestione del tempoSe vogliamo farla semplice, ti dico solo che spesso tendiamo a trascorrere la nostra giornata nel fare cose che danno molto poco valore alla nostra vita e queste appartengono alle categorie delle “non importanti ed urgenti” e “non importanti e non urgenti”.

Il trucco è cercare di riempire la nostra vita e la nostra giornata di cose del primo e del secondo tipo e cioè: “importanti e non urgenti” e al limite “importanti e urgenti”.

Ma prima di fare una riflessione molto interessante voglio darti dei riferimenti bibliografici per approfondire  …

… detto tra noi, i libri di Steven Covey ti consiglio di leggerli tutti, non sai che contributo posono dare alla tua vita ma ti dico di più se vuoi un “Dado Knorr concentrato” di tutto quello che puoi imparare dai suoi libri ti consiglio di dare una occhiata alla Risorsa Inu Focusing: la trovi qui!

Adesso ritorniamo a noi!

Risorse sulla gestione del tempo illuminata

Dopo che ti sei “gasato” al massimo grazie alla conoscenza di questi nuovi concetti, ampiamente espressi nelle mie Risorse Speciali che ti ho suggerito, una cosa adesso ti è chiara: “ogni volta che ti alzi, hai una nuova opportunità che è quella di fare qualcosa di importante per te stesso e per il mondo in cui vivi; solo realizzando cose importanti e in linea con i tuoi valori puoi realizzare la tua felicità!”.

Ma voglio dire qualcosa anche sul processo che conduce alla realizzazione della propria felicità, perché altrimenti diciamo solo tante belle parole! E non va bene! :nono_tb:

Nella pratica non è tutto così semplice perché ci imbattiamo in diverse resistenze sia personali sia del mondo in cui viviamo e delle persone che ci circondano e che sono i protagonisti di questo “teatrino” che rappresenta la nostra vita.

Come le preoccupazioni pesano sulla gestione efficace del tempo

gestione del tempoMolto spesso ci sono delle preoccupazioni che ci infastidiscono e non ci permettono di esprimerci al meglio!

Questo articolo vuole sottolineare l’utilità di risolvere queste “spine irritative e quindi le classifica tra le cose più importanti da fare anche se possono essere considerati banali dalla maggior parte delle persone.

Possiamo annullare completamente queste spine irritative con una delle mie sessioni.

Semplicemente l’attenzione è focalizzata su quanto è irritante questa situazione e sull’interferenza che può esercitare sul nostro modo di essere e di operare.

Una cosa banale come “ridare i soldi ad un amico” che secondo i classici metodi di “time management” può essere tranquillamente rimandata, diventa “prioritaria”. In questo mio modo di vedere le cose, se questa banalità crea in noi delle tensioni emotive.

Queste “spine irritative” vanno risolte e l’urgenza con le quali devono essere risolte dipende dalla loro “virulenza” e aggressività.

Chiaramente sono sempre due i modi di risolvere le cose:

– Agire eliminando la situazione che ci crea disagio o modificandola in modo da renderla positiva o neutra;

– Agire sulla nostra risposta all’evento, soprattutto quando non abbiamo il potere di cambiarlo;

Mi aspetto delle riflessioni e dei commenti su questo argomento di estrema importanza per tutti. Complimenti per l’impegno che stai mettendo nel cambiare la tua Vita!


5 opinioni riguardo a “Gestione del Tempo e Inu Focusing: un modo anti-convenzionale di gestire il tempo

  1. Qualche anno fa nella mia azienda è stato implementato un percorso formativo che tra gli argomenti aveva anche “La gestione del tempo come leva economica”.

    Furono affrontati anche i concetti di Importanza e di Urgenza delle attività aziendali e a seguito di questo percorso, proprio tali concetti mi consentirono di analizzare tutta una serie di attività che alcune risorse svolgevano quotidianamente, ma che, per il loro livello professionale e dunque per l’apporto che si poteva dare all’azienda, non erano coerenti.

    Infatti si ci trovava a svolgere attività spesso urgenti, ma con un livello di importanza sulla crescita economica dell’azienda di impatto trascurabile.

    A seguito di tale analisi siamo riusciti a rendere il rapporto professionalità/mansioni svolte più coerente (ovviamente dovendo anche gestire il discorso “resistenze interne al cambiamento”).

    Non sapevo che tali concetti derivavano dagli spunti di Steven Covey, ma ho sempre considerato il tempo una delle nostre risorse principali e ne ho spesso parlato nei miei post (di cui ti inserisco i link alla fine).

    Per cui ogni nuovo consiglio, come quelli che hai dato oggi, è sempre ben accetto…… anche sui testi che ci hai segnalato (devo solo decidere da dove cominciare la lettura)…. CIAO

    http://anatomiadiuninvestitore.blogspot.com/2009/11/quanto-pesano-i-nostri-soldi.html

    http://anatomiadiuninvestitore.blogspot.com/2009/11/il-principio-dell8020.html

  2. Caro Michele,

    ti hanno detto una grande fesseria sugli americani: spesso la gente apre la bocca solo per far fiato scambiando le due uscite.
    Gli Americani sono come gli Europei, diversissimi tra loro a seconda dello Stato a cui appartengono. Hai presente quelli del nord che parlano di quelli del sud ? e viceversa! E’ la stessa cosa: ci sono americani eccezionali e americani che lasciano a desiderare: questo il parametro, c’è differenza non solo tra nord e sud, qua c’è differenza anche tra este ed oveste: hai presente uno spagnolo e un lettone ? Sarebbe, diversamente, come dire che gli italiani sono tutti mafiosi insomma e che in italia siam tutti collusi e iscritti ad associazioni criminali e che siam fannulloni e ignoranti: all’estero qualcuno lo dice, ma è veramente così ? Ciao Pat

    PS. scusa ma vivo in America e dunque qualcosa ne so.

  3. Pure io sono Italiano … ma questo non mi basta per conoscere tutti gli Italiani … non posso dire di conoscere tutti gli Italiani e se qualcuno mi dice che tutti gli Italiani sono in un modo, sinceramente il dubbio mi viene! Da quello che mi dici sembra che io abbia commesso l’errore di generalizzare: se questo è il caso non volevo farlo e sono consapevole che generalizzare è sempre un errore!

  4. Ritengo che il discorso del tempo abbia una importanza fondamentale.
    Nella settimana bisogna riuscire a dedicare del tempo per riposare ,rigenerarsi,ma si deve riuscire anche a conciliarlo col lavoro,e non è affatto facile.Io vivo a Milano in una grande città e ti assicuro che spesso si agisce e ci si muove solo perchè tutti vanno di fretta e perchè così è la moda a Milano.
    Se non vai di fretta gli altri ti guardano male, se non vai di fretta vuol dire che non sei ok.Ma propio a Milano ho fatto un corso su delle tecniche di respirazione, di rilassamento, perchè pensare prima di agire è fondamentale.
    E invece molti corrono perchè tutti corrono.
    Il discorso sul tempo è importantissimo.

  5. Io invece ho imparato che il tempo e’ relativo e quando sembra che non ho piu’ tempo e devo correre … io ho imparato a fare il contrario … a rallentare!! si proprio cosi;sembra un paradosso ma funziona ….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.