Economia Mondiale ed Economia Personale: la differenza che fà la differenza!

https://www.tradingfurbo.net/fenomeni-economici/analisi-economia-mondiale/

Non è detto che la Situazione Economica Globale influenzi per forza la situazione Economica Personale !

Abbiamo tanti esempi per confermare che questo è vero, vediamoli!

Esempio numero uno;

Esempio numero due;

Esempio numero tre;

Mi fermo, perchè di casi come questi ce ne sono tanti e sono l’esempio eclatante di come l’Economia Personale può in certi casi non essere toccata o addirittura favorita dalla situazione di recessione che vive l’Economia Mondiale.

Divertiti anche tu a cercare dei riferimenti positivi: digita sul motore di ricerca di Google “crisi esempi in controtendenza” e vedrai come il “mondo” di certe persone è nettamente diverso dal mondo di altre persone (cioè della massa).

Ma tu vuoi far parte della Massa o vuoi emergere dalla massa?

Se fai tutto quello che fanno gli altri, otterrai gli stessi risultati degli altri: assumersi le proprie responsabilità e i propri rischi caratterizza una personalità forte e garantisce l’ottenimento di risultati insoliti e ben distanti dalla media.

Potremmo pensare anche che l’informazione televisiva è pilotata e serve per controllare le masse: infatti Berlusconi, eccellente comunicatore cerca di utilizzare questo mezzo per distogliere l’opinione pubblica dalla crisi e farla focalizzare sul come uscirne (apprezzabilissimo!!!).

Adesso non sò come la pensi tu di politica ma quello che ti consiglio in periodi come questo è: scegliti le informazioni e non subirle.

Sono tre anni (forse di più) che ho “scelto di scegliere” e da tre anni sto costruendo la mia economia.

Definiamo che cos’è l’economia personale.

Nel precedente post abbiamo detto che l’ECONOMIA è  l’insieme di pensieri e azioni che un “organismo” mette in moto per creare e far prosperare ricchezza, interfacciandosi al meglio nell’ambiente in cui vive, affinchè questo processo sia ecologico e non comporti un eccessivo dispendio di energia.

L’organismo in questione nell’economia personale sei tu !!

Puoi essere influenzato dall’andamento dell’Economia Mondiale, ma non è tanto quello che succede in giro che conta, ma come tu lo percepisci e di conseguenza quello che decidi di fare per Te.

A questo proposito ti consiglio di andarti a cercare dei riferimenti positivi e concentrarti su quelli.

Certo è chiaro che ignorare i dati di fatto è inutile, anzi controproducente, ma un conto è ignorarli e un conto è subirli.

Come abbiamo visto su internet puoi cercare e trovare tantissimi riferimenti potenzianti.

Invece se guardi solo la televisione, subisci l’informazione che qualcuno ha scelto per te per far si che si crei una realtà generale che probabilmente fa comodo a molti.

Certo, perchè se tutti pensassero che questo non è un momento di crisi, i grandi squali e speculatori avrebbero meno occasioni visto che ci sarebbero molte meno occasioni a disposizione (perchè gli speculatori ossia quelli che vedono la realtà dei fatti e sanno scovare le occasioni sarebbero molti di più). 🙂

Costruire la tua “Economia Personale” vuol dire investire su te stesso: mai come in questo momento ti consiglio di spendere soldi in attività che valorizzino la tua persona o in beni che hanno un valore oggettivo.

Perchè possiamo dire estremizzando che questo è un momento in cui il valore di alcuni beni materiali è “sgonfiato” e si gonfierà sicuramente quando si ridurrà l’offerta e aumenterà la domanda.

Ora siamo in una fase in cui l’offerta è nettamente superiore alla domanda e questo può far si che in molti settori ci sia una riduzione del prezzo in offerta, che rappresenta una vera e propria occasione di investimento.

La realtà è che purtroppo ci sono migliaia di persone che vanno in giro con l’ “ombelico scoperto” e come se fosse un filo elettrico, non vedono l’ora di attaccarlo a qualche presa di corrente: c’è molta insicurezza, proprio perchè l’insicurezza è stata creata dai media.

E quando la gente è insicura non sa come agire e spesso si fida delle persone sbagliate, facendo prevalere l’emotività e l’ansia, la paura.

Creare paura è un fattore destabilizzante, lo insegnavano anche i grandi strateghi cinesi nel libro “l’Arte della Guerra” di Sun Tzu.

Proprio su questo fatto puntano gli speculatori, ricercano capitali da persone che si fidano ciecamente e si affidano in maniera irrazionale al primo che capita.

Proprio qualche giorno fa mi telefona una persona e mi propone prima di aderire ad una organizzazione di Network Marketing (non ho niente contro il network marketing, anzi), ma quando vede che sono preparato in materia e manifesto le mie critiche, mi propone di investire in monete d’oro; vedendo che sono preparato anche su questo tema mi propone di diventare socio di una società di cui non conosco niente…

… non ti sembra esagerato??!! …

… che impressione potrebbe farti una serie di proposte del genere, fatte dalla stessa persona in meno di 5 minuti?

Chiaramente non ho nessun dato reale per giudicare, potrebbe essere anche una occasione proficua, ma va valutata.

Sicuramente l’impressione che mi ha dato questo signore con il suo comportamento non è ottimale.

Messaggio: impara a giudicare le cose su dati oggettivi o impara a sviluppare un “sesto senso” in base all’esperienza che hai fatto e che questa esperienza sia più ricca di riferimenti possibili (ricca di esperienze molto diverse tra loro in modo da non avere un solo modo di valutare le cose).

Intendiamoci: io sono uno che giudica la fiducia un grande valore e dico sempre che a fidarsi ci si guadagna sempre, chi ci perde semmai è la persona che dimostra di non meritare  la tua fiducia.

Messaggio finale: distingui tra “economia globale” ed “economia personale”, costruisci una tua economia di qualità mediante l’investimento su te stesso e cercando i riferimenti che ti permettano di credere di poter migliorare in ogni momento e in ogni situazione la tua situazione personale.

Cosa ne pensi di questo post? … dimmi la tua cliccando sul pulsante commenti che trovi qui sotto!

Lavora su te stesso se non vuoi fare la fine del pollo… ciao e alla prossima! 🙂

Mik


5 opinioni riguardo a “Economia Mondiale ed Economia Personale: la differenza che fà la differenza!

  1. Mi sono sempre tenuto a debita distanza da ogni tipo di investimento finanziario, perchè ‘ignorante’ in materia e quindi spaventato.
    Ma facendomi capire come funziona l’economia in un linguaggio “umano” potrò essere padrone della mia economia, e non subirla.
    Grazie

  2. Fabrizio… bravo che l’hai capito… incominciare a rendersi responsabili delle proprie finanze è un must…
    e poi non bisogna essere degli scienziati… questo cerco di far capire a tutti con il blog di Tradingfurbo.net,
    le regle sono a volte di una semplicità disarmante: come dici tu a volte ci spaventano perchè qualcuno ce le
    fa sembrare incomprensibili, e quello che non si conosce si sa, si tende giustamente ad evitare…
    Grazie del tuo intervento.
    Sei il benvenuto sul Blog di Tradingfurbo.net
    Ritorna a scriverci.
    Mik

  3. La crisi è per chi sta in crisi! Vero?! Michele concordo con quanto hai scritto nel tuo articolo.
    Dobbiamo fare azioni massicce per migliorare in primis noi stessi e poi investire in più campi.
    La vita è un gioco e dobbiamo giocarci tutte le nostre carte! Che siano esse buone o cattive!!! La cosa importante è osare e capire le strategie del momento.
    Buona crescita personale e finanziaria a tutti!

  4. Sei forte Antonietta… mi sembri una ragazza grintosa e determinata… proprio di quelle ruspanti…
    complimenti… anche io sono dell’idea che bisogna prendere in mano il proprio futuro perchè ne
    siamo responsabili… il tuo contributo è importante per questo blog… partecipa spesso con i tuoi
    commenti espressi in maniera chiara e decisa… servirai come punto di riferimento per tutti noi:
    ARMIAMOCI E PARTIAMO! :-)

  5. Sono appena arrivata a casa uscita di sta mattina di casa,Allora o dato solo un occhiata di fretta .Telegiornali in casa mia non esistono.La crisi e solo una parola inventata più si pronuncia più si attira .Per Berlusconi o una grande stima .Monti non mi dice niente e una cosa che io lo percepita nei suoi confronti se l'ho becco per caso in tv cambio subito.Emergo dalla MASSA presto.Con molta calma anche se il mondo corre io l'ho vivo. A presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.