Come ricevere un alert da Google

https://www.tradingfurbo.net/fenomeni-economici/alert-google/

Tra le Strategie di Arricching, che sono le strategie che se attuate conducono rapidamente alla ricchezza, sia personale che Finanziaria, vi è l’implementazione continua di Know How selezionato per la propria sfera di interesse e di qualità.

In un precedente articolo ti ho parlato di uno strumento interessantissimo e semplicissimo da utilizzare, Yahoo Answers, che ci dà l’opportunità di attingere al Know How di una “Community di Answeriani” che non vede l’ora di aiutarci a risolvere il quesito che poniamo.

Yahoo Answers oltre ad aiutarci a reperire in tempi brevissimi la risposta che cerchiamo, ci dà l’opportunità di allacciare rapporti personali con persone competenti: infatti dietro ogni “Answeriano” che ti risponde c’è un professionista del settore che ci interessa, una vera e propria risorsa da “sfruttare” e valorizzare.

Oggi parliamo di un altro strumento interessante: Google Alert.

Google Alert è un servizio che non fà parte del pool di servizi offerti da Google (cioè non è di Google ma è stato inventato da un altra società) che ci permette di sapere:

  1. Quando i nostri contenuti vengono “indicizzati” dal motore di ricerca di Google;
  2. Quando qualcuno nel Web ci chiama in causa e parla di noi o delle nostre attività o prodotti;
  3. Quando nel Web viene pubblicato una notizia su un argomento di nostro particolare interesse.

La prima funzionalità elencata, ha dei risvolti interessanti, soprattutto per chi ha un Blog On Line e permette di sapere se i propri contenuti vengono “indicizzati” da Google, cioè se entrano a far parte dell’archivio on line di Google;

se si vuol dire che Google si è “accorto” della nostra presenza, del nostro contenuto e questo è un segno ottimo, perchè se qualcuno ricerca su Google un particolare argomento, può trovare anche noi perchè siamo presenti sugli archivi on line di Google.

Si dice che “lo Spider” di Google ci ha trovati ! 🙂

Lo spider immaginatelo come un “Ragnetto 007” che ha la missione di scovare risorse interessanti che via via vengono pubblicate nel Web, ed è pagato da Google. 🙂

Il secondo aspetto interessante di Google Alert è questo: se sei un personaggio pubblico puoi sapere quando qualcuno nel Web parla di Te, o se “sparla” di Te.

Se parla male di Te, Google Alert ti avvisa immediatamente con una email e tu puoi difenderti, rispondendo a tono. :jittery_tb:

Infatti se tra i criteri di ricerca che dai a Google Alert metti il tuo nome, oppure come nel mio caso “Tradingfurbo” e qualcuno scrive qualcosa su di Te, immediatamente vieni informato da Google Alert quando questo contenuto viene reso pubblico.

Ultimo, ma non ultimo utilizzo di Google Alert è quello che se ne fà per restare aggiornati sugli argomenti prediletti anche a livello giornalistico: l’unico “contro” è la quantità impressionante di notifiche che arrivano se scegli argomenti di grande risonanza e parole chiave troppo generiche.

Chiudendo posso solo dire: “Il know how è importante!! Fondamentale!! E può fare la differenza tra una persona ricca ed una povera!”.

Cosa succederebbe se decidessi di investire buona parte del tuo capitale in Borsa senza conoscere le regole fondamentali per raggiungere il successo che meriti? Pensaci: è per questo che per strada, c’è gente che sostiene ancora che la Borsa è pericolosa.

Se non si sa gestire il rischio, qualsiasi esperienza può essere pericolosa.

Al prossimo post!

Commenta mi raccomando! Il tuo contributo è sempre prezioso per questo Blog!

Michele :clap_tb:


2 opinioni riguardo a “Come ricevere un alert da Google

  1. ciao mi è piaciuto molto il commento sull’utiliità di valutare lo spread delle quotazioni… sarei contento di approfondire..

  2. Ok mi fà piacere che ti sia piaciuto e hai fatto bene a segnalarmelo…
    in particolare cosa ti piacerebbe approfondire… se mi fai una domanda precisa ti posso aiutare meglio…
    Aspetto!
    Scusa per i tempi non celeri della risposta ma non avevo visto il tuo commento!
    A presto
    Michele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.