Come diventare ricchi senza fare niente

https://www.tradingfurbo.net/diventare-ricco/diventare-ricco-senza-fare-niente/

Diventare ricco senza fare niente è il sogno di un sacco di gente.

Per diventare ricco senza fare niente devi ricevere per forza una eredità.

Ma non è detto che la tua ricchezza duri molto così. Scoprirai in questo articolo che diventare ricco senza fare niente vuol dire essere una persona veramente in gamba. Infatti chi diventa ricco senza fare niente non esiste.

Puoi diventare ricco e non fare niente solo che ti sei dato un gran da fare per capire come gira il denaro.diventare ricco senza fare niente

Diventare ricco senza fare niente per molti è un pensiero proibito.

Immaginare se stessi nella veste di Rockfeller o semplicemente di una persona brillante per cui il denaro è l’ultimo dei problemi è per molti difficile: ci sono persone che si vergognano persino nel pensarlo, altri non riescono proprio a fissare questa visione nella mente.

Queste persone creano una separazione tra la loro immagine e quella di loro ricchi o tra loro e altre persone più facoltose.

Ma se ci pensi bene, l’idea di non poter diventare mai ricco senza fare niente è basata soltanto su una serie di convinzioni: è semplicemente un pensiero, non è affatto reale.

Basandosi sui limiti di questa convinzione, le persone restano invischiate nella loro situazione finanziaria precaria e insoddisfacente.

Diventare Ricco senza fare niente: Le convinzioni limitanti di certe persone costituiscono la pellicola del loro film di povertà!

Incominciano a provare invidia per gli altri e si isolano proprio da quelli che li potrebbero aiutare ad emergere dalle “sabbie mobili”.

Questa immagine di “noi che non possiamo mai e poi mai diventare milionari” è irreale: è come un film creato dalla nostra mente i cui registi siamo proprio noi.

Forse questo è un meccanismo inconsapevole di autodifesa.

Con le sessioni di Guarigione Finanziaria possiamo sostituire programmi subconsci che attraggono ricchezza invece di respingerla.

Cerchiamo continuamente una giustificazione per spiegare i nostri insuccessi.

Sarebbe importante fermarsi ad analizzare questi pensieri e portarli ad un livello di conspevolezza in modo da poterci lavorare.

Potrebbe essere il primo passo per costruire il nostro sogno di diventare milionario.

Diventare ricco senza fare niente non è questione di fortuna e non è neanche il frutto di una benedizione divina!

diventare ricco senza fare nienteAltri addirittura quando realizzano l’affare del mese o sono reduci da un periodo economico felice, eslamano: “Grazie a Dio! Sono stato benedetto!”.

Tale atteggiamento allena la nostra mente a credere di non avere il controllo sulla propria situazione finanziaria, mentre la vera ricchezza è sempre creata.

Inoltre queste espressioni caricano di connotati quasi divini il denaro e l’avere soldi, mentre sarebbe più facile pensare che avere soldi è proprio come avere qualunque altra cosa.

Diventare ricco senza fare niente è come realizzare qualsiasi banale azione: semplicemente devi avere la voglia di farlo e uscire e mettere in atto una iniziativa che ti consenta di attrarre tutti i soldi di cui hai bisogno!

Intendo dire,  se vuoi un gelato, esci e te lo vai a comperare: sembra la cosa più facile del mondo.

Per i soldi dovrebbe essere la stess cosa: se li vuoi fai in modo che arrivino da te con delle azioni concrete.

Non è che quando decidi di mangiare un gelato hai paura nel farlo e non c’è di che avere paura per far girare un pò di soldi.

Non c’è bisogno di scomodare l’onnipotente chiunque esso sia.

Fai e ti sarà dato.

Diventare ricco senza fare niente: non si tratta di pregare ma di fare azioni concrete e vincenti in grado di portarti velocemente al risultato voluto!

Una volta la famosa conferenziera Byron Katie, si stava preparando a parlare ad un congresso quando starnutì.

Dal pubblico una persona le disse “God bless you!” e lei rispose “Sei arrivato tardi!”.

Tutti siamo benedetti da quando abbiamo avuto il dono della vita e percorrere questo percorso con gratitudine e con coraggio può essere di grande aiuto.

Con questo atteggiamento diventare milionario sarebbe un gioco da ragazzi.

[Diventare Milionario: Alleggerire il concetto di Ricchezza e dell’Essere Ricchi – Articolo scritto da Michele Russo direttore del sito Tradingfurbo.net]

p.s.: se ti è piaciuto l’articolo ti chiedo di condividerlo con gli amici semplicemente cliccando sui pulsanti che vedi qui sotto “+1” di Google o “Mi piace!” di Facebook.

p.s.2: sono ansioso di conoscere le emozioni e le riflessioni che ho suscitato in Te … scrivile qui sotto nella bacheca dei commenti.

p.s.3: qui ho scritto una importante riflessione sul “diventare milionari” … clicca per leggerla!


13 opinioni riguardo a “Come diventare ricchi senza fare niente

  1. Pingback:Come diventare ricchi: gestione del tempo

  2. Guarda, giusto ieri torno dalla bellissima esperienza del Millionar Mind Intensive con T. Harv Hecker. Esattemente, è questo che blocca le persone. la paura di non potercela fare, restano bloccati e dicono: "ah se fossi milionario.." Cazo ma attivati per diventarlo!! Bisogna imparare ad uscire dalle vecchie ancore, dai vecchi schemi, dalla rappresentazione negativa della società verso il denaro! La ricchezza è meravigliosa!!!!! Il denaro è la cosa più bella che ci può capitare in questa vita!

  3. Ciao Giovanni … la cosa più bella in assoluto è vivere nella ricchezza … in tutti i sensi … e se è questo che volevi dire … sono d'accordissimo con Te.

  4. eccolo li..

    e' arrivato finalmente un feedback negativo, ma negativo nel senso della negazione della realtà !!

    Michele ha scritto un articolo in cui parla della Ricchezza Assoluta, anche quella mentale e spirituale.

    la Ricchezza e' nella nostra testa.

    io potrei essere ricco perché mi concedo due vacanze all'anno.

    qualcun altro perché guadagna 5000 euro al mese.

    un altro perché ha una splendida famiglia.

    la ricchezza e' vasta e va accolta e non allontanata.

    Se poi vogliamo parlare della mera ricchezza Finanziaria c'e' da dire che Questo sito offre tantissimi spunti e possibilità per raggiungere o quantomeno avvicinare quello stato economico che ci permette di migliorare.

    ma Ricordiamoci una cosa importantissima…

    La ricchezza non si soppesa da cio' che hai in tasca, ma da cio' che hai in testa!

  5. Ciao, tutte belle parole e fanno riflettere molto. Io sono disoccupata da otto mesi e vivo a milano, ho sempre lavorato nel settore retail, come sales assistant. La crisi ho colpito ma non affondato anche me. Visto che ho mandato non so quanti cv. e malgrado la mia professionalità e il mio aspetto fisico, molto probabilmente anche colpa dell età, niente nessun riscontro positivo. Sono una persona che non si è mai arresa e mai lo farà, sono molto determinata e non mollo facilmente. Vorrei intraprendere la strada dell imprenditorialità, ma ci sono due problemi
    – primo: su cosa puntare, cos è che oggi malgrado la crisi va ancora bene?
    – secondo: se non si hanno abbastanza fondi da poter investire?
    Una persona può essere determinata, sveglia, intraprendente e avere tutte le qualità del mondo, ma se non hai soldi non credo riesci a ottenere qualcosa, anche perchè chi dovrebbe aiutarti, cioè le banche, non lo fa' anzi, ti chiudono le porte in faccia.
    Qualcuno sa rispondere a cosa farebbe al mio posto?

  6. Io sono d'accordo con Patrizia! Ho investito gia molto nella mia vita.Credevo essere fortunata innamorarsi e sposare un uomo che aveva una ristorante italiana,belissima in Belgio.Mettendo la mia pasione,energia,creativita e esperienza di molte cose pensavo arivare lontano con mio marito.Purtroppo non avevo magioranzza di decidere le cose molto importante nella societa (28% di azzioni)Mio marito prendeva decisioni sbagliati e pure si ha perso nell gioco di pocher e la ruletta.Nostro risorante andato giu,e piu giu….e io anche dietro a fine falimento e divorzio!
    Avendo un poco capitale ho investito a studiare per aprire studio di bellezza.
    Ho tatto tutti corsi nescesari durante 2 anni a sono arivata a definire il mio percorso con l'apertura mio studio Bella Vita nell sattembre 2009.Non devo racontare come ero felice!Ho fatto la reclama di mio studio,2 volte 10 mila flayers sono state distribuite nelle case di abitanti nella vicinanza,e…….no andato bene come pensavo.Me non mi sono lasciata,cercavo sempre a infilarmi nell ambienti ,frequentqvo i club,ritoranti,asociazioni,tutto per farmi reclama di mio lavoro……
    capitale finito e io ho cominciato lavorare a "half time" a una ristorante.
    Me avendo carattere dirigente sono entrata nel conlitto con la moglie del patrone ,e sono stata buttata fuori….
    un anno fa ho cominciato lavorare nell settore MLM(net work),me laditta no e stabile ,e onesta allora mi sono ritirata ,perche ho cominciato mettere troppo energia ,che ere sprecata.
    La conclusione? Sono sempre molto attiva me gente non crede che una persona dopo studi di architetto di gardini,faciendo la restaurazione e aprendo studio di bellezza dove ero paruchiere,massagista,esteticista; potevofare il mio lavoro BENE! sentivo che per molte persone non sono credibile e loro solo aspettavano che io cado! Anche miei amici dicevono che ho troppe fantasie nella testa e non sono realisa.
    Adesso ho ancora 15 anni per arivare alla pensione allora per molte societa sono troppo vechia.Ora mai ho carattere di una person indipendente ,adoro organizzare lavoro e diriggere il gruppo di persone,me senza soldi non si puo organizzare molto……
    Caro Michele ,che consiglio puoi avere per me?
    Con tantissimi saluti.
    Margherita

  7. Potresti aiutare altri giovani imprenditori che hanno le idee e il capitale a non fare gli errori che hai fatto tu ed aiutarli con la tua energia. Iscriviti su Linkedin apri un tuo account e partecipa alle discussioni dei gruppi che ti interessano. Ci sono tantissime persone che potrebbero avere bisogno di te. Mi raccomando, prenditi tempo per riempire con ogni tipo di informazione possibile il tuo profilo personale. Piu' info metti e piu' il tuo profilo viene visitato.

  8. Sig.ra Margherita,
    innanzitutto i miei complimenti per tutta l'energia che mostra nel sapersi sempre rialzare dopo essere andata al tappeto.
    Se mi contatta in privato a emala1970@libero.it avrei una soluzione per Lei, parlo sul serio!

  9. Per Patrizia: vorrei scriverle in privato, invitarla in Sede a Milano per un colloquio di lavoro. Grazie mille

  10. Pingback:Come diventare ricchi: Servire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.