Trading On Line per Ignoranti: Psicologia del Trading

Trading On Line per Ignoranti: Psicologia del Trading


La psicologia del trading è una branca del trading che studia il comportamento degli investitori dinnanzi alle dinamiche di mercato.

Non c’è una vera branca della psicologia che studia la psicologia del trading. Diciamo che la psicologia del trading è una branca del trading più che una branca della psicologia.

La psicologia del trading classica descrive soprattutto gli aspetti irrazionali dell’investitori.

La psicologia del trading che propongo io andrebbe denominata ecologia del trading. Leggi di più infoTrading On Line per Ignoranti: Psicologia del Trading


Un bravo trader non lo insegna agli altri ! ?? ? :-(

Un bravo trader non lo insegna agli altri ! ?? ? :-(


Questo post è doveroso!

Questo post nasce da una provocazione fatta da un mio “fan” su facebook: questa persona mi manda un messaggio privato dicendomi che secondo lui, chi ottiene veramente risultati nel Trading non si sogna di certo di insegnarlo agli altri.

Grossa Cazzata: ma quando mai?! Ma chi lo dice? Ma dimostramelo!

Ti trovo già un esempio: George Fontanills un imprenditore nell’ambito della formazione nel Trading in Opzioni, con una azienda “Optionetics” che è in continua crescita, è stato ed è un grande trader, anzi l’essere un grande trader e aver ottenuto risultati lo ha spinto a creare un servizio in grado di diffondere queste conoscenze a tanta altra gente che ora ha la possibilità di guadagnare con il Trading in Opzioni. Leggi di più infoUn bravo trader non lo insegna agli altri ! ?? ? 🙁


Trading On Line per Ignoranti: Analisi Fondamentale e Analisi Grafica

Trading On Line per Ignoranti: Analisi Fondamentale e Analisi Grafica


Ci sono persone che investono senza avere un piano preciso!

In questo articolo ti voglio far presente che investire non è un gioco, anche perchè ci sono di mezzo i nostri soldi e ogni volta che compriamo un titolo sul libero mercato azionario non ci dobbiamo basare sulle chiacchiere dei media ma su precise analisi quantitative e qualitative del titolo che ci interessa.

Molto spesso il trader commette l’errore di non pensare ad un piano di investimento che preveda per ogni titolo che acquista:

  • una strategia di entrata nel business;
  • una strategia di gestione dell’asset;
  • una strategia di uscita che consenta di limitare quanto più possibile le perdite e massimizzare i profitti.

E’ opportuno scrivere il piano di investimento nero su bianco nel Diario del Trader e attenersi scrupolosamente alla strategia stabilita evitando di farsi influenzare dai Rumors.

I Rumors sono delle “voci di corridoio” fatte circolare per creare scompiglio nello scenario dei mercati e nella mente dell’investitore che si fa molto spesso condizionare da queste notizie non verificate, che non si basano su dati oggettivi e  spesso provenienti da fonti inattendibili. Leggi di più infoTrading On Line per Ignoranti: Analisi Fondamentale e Analisi Grafica


Trading On Line per Ignoranti: Come si inizia a fare Trading On Line?

Trading On Line per Ignoranti: Come si inizia a fare Trading On Line?


Ciao in questo secondo articolo della saga “Trading On Line per Ignoranti” voglio dare tutte le dritte che sono necessarie a chi vuole iniziare a fare Trading On Line.

Queste dritte riguardano nell’ordine:

– le procedure per attivare un conto che ti permetta di connetterti con i mercati;

– la mentalità ideale da acquisire per chi inizia a fare trading;

– il sito internet che consente di analizzare i titoli e sul quale ho impostato tutte le Opere di approfondimento che metto a disposizione nella sezione “Risorse” di Tradingfurbo.net.

– l’attivazione di un conto di Paper Trading, la sua utilità e i suoi limiti;

Ma non ti dico tutto perchè se ti interessano questi argomenti è molto meglio per Te se decidi di guardare tutto il video dall’inizio alla fine … Leggi di più infoTrading On Line per Ignoranti: Come si inizia a fare Trading On Line?


Trading On Line per Ignoranti: Operazioni Ribassiste o Short

Trading On Line per Ignoranti: Operazioni Ribassiste o Short


Ciao e benvenuto alla quinta puntata della saga “Trading On Line per Ignoranti” la saga dedicata a chi ne vuole sapere di più di investimenti, in particolare in azioni, ma non vuole farsi venire il “latte alle ginocchia” sentendo “quelli là” che si riempiono la bocca di termini a dir poco “rettiliani” o alieni.

In questa saga cercherò di dire quello che so senza mezzi termini, senza tecnicismi e mettendomi nei panni di chi non ha tempo da perdere dietro alle definizioni.

E’ bello conoscere, anche solo per tenere testa alla controparte in una conversazione e soprattutto per non farsi raccontare quello che vogliono gli altri senza essere in grado spesso di difendersi da manipolazioni di vario genere.

Questa saga è dedicata anche a chi ha sempre desiderato avere il controllo del proprio denaro ma ha dovuto fino ad ora affidarsi ad estranei per gestirre i propri risparmi (e i risultati, se sei uno di loro. lo sai non sono esaltanti). Leggi di più infoTrading On Line per Ignoranti: Operazioni Ribassiste o Short


Trading in Opzioni: Come cominciare?

Trading in Opzioni: Come cominciare?


Il trading on line in Opzioni è una “moda” del momento: “ci sono società che guadagnano tantissimi soldi insegnando le basi per Tradare con le Opzioni”, i corsi base sono costosissimi ma te li consiglio vivamente se vuoi cominciare a sfruttare questa opportunità di investimento.

Senza che Io faccia pubblicità ai miei colleghi che come me guadagnano svelando a chi è interessato i segreti del Trading On Line in Opzioni, prova ad informarti in giro nel Web: è semplice basta andare su Google e digitare la parola “Trading On Line in Opzioni Corsi di Formazione” e prova a fare un confronto tra le diverse proposte che trovi.

Il post di oggi vuole consigliarti un percorso mirato per ottenere il massimo dal Trading in Opzioni. Leggi di più infoTrading in Opzioni: Come cominciare?


Investire: Come Investire acquistando titoli azionari

Investire: Come Investire acquistando titoli azionari


investire-oggi

Certo che di strada ne ho fatta da quando ho iniziato ad interessarmi di Investimenti in titoli azionari.

Con la consapevolezza che l’esperto non è altro chi si comincia ad appassionare ad una certa materia ho scelto di appassionarmi agli investimenti in titoli azionari.

Investire è una attività molto seria (ma non seriosa) che comporta una attenta analisi del valore dell’oggetto del tuo investimento, un impegno ad individuare il momento giusto (timing) di comprare (ossia entrare nel business) e la capacità di saper prevedere gli sviluppi e le potenzialità di quel business.

Capire di Investimenti e investire con efficacia in azioni non vuol dire solo saper riconoscere certe figure del grafico. Leggi di più infoInvestire: Come Investire acquistando titoli azionari


Trading On Line per Ignoranti: I fattori che determinano il successo di una azienda

Trading On Line per Ignoranti: I fattori che determinano il successo di una azienda


Ciao e benvenuto in questo post della serie “Trading On Line per Ignoranti” …

… con il post di oggi ti voglio far riflettere su diversi aspetti di un investimento e in particolare della differenza tra un buon business e un buon investimento, dei criteri per riconoscere un buon business e per stabilire se questo ha le carte in regola per essere considerato anche un buon investimento.

Innanzitutto partiamo da una riflessione: perchè secondo te un buon business non è necessariamente un buon investimento?

Per essere un buon investimento, un buon business deve essere acquistato ad un prezzo molto vantaggioso.

Infatti gli affari si fanno quando si compra non quando si vende.

Se un buon business viene acquistato ad un prezzo di mercato eccessivo dovrà passare molto tempo perchè il prezzo di mercato si allinei al valore intrinseco del business e questo può succedere in tre casi:

– il valore intrinseco del business cresce ulteriormente e il prezzo di mercato rimane invariato;

– il valore intrinseco del business rimane invariato ma il prezzo di mercato scende per effetto della ciclicità del mercato; Leggi di più infoTrading On Line per Ignoranti: I fattori che determinano il successo di una azienda


Come Investire in Borsa: Segnali Operativi

Come Investire in Borsa: Segnali Operativi


thebukle

Oggi ti voglio parlare di una azienda che ho scoperto diversi mesi fa: il suo nome è Bukle.

Sinceramente ti dico: non sapevo niente di questa azienda nemmeno in che settore operasse, ho analizzato il business esclusivamente da un punto di vista tecnico e mi è andata molto bene.

In poco meno di 2 mesi ho realizzato un + 36 % di guadagno. Leggi di più infoCome Investire in Borsa: Segnali Operativi


Trading On Line in Borsa: Commissioni, Sleepage, Timing di Entrata nel Businness, Liquidità e Redditività di un investimento Azionario

Trading On Line in Borsa: Commissioni, Sleepage, Timing di Entrata nel Businness, Liquidità e Redditività di un investimento Azionario



Sleepage e Commissioni nel Trading On Line
Questo post esamina l’incidenza delle commissioni sulla redditività del business e definisce il significato del termine Sleepage prendendo in esame l’incidenza di questa variabile sulla redditività.

Faremo riflessioni anche sul significato del termine “Liquidità” e esamineremo il rapporto che questa variabile ha con la variabile “Sleepage”. Leggi di più infoTrading On Line in Borsa: Commissioni, Sleepage, Timing di Entrata nel Businness, Liquidità e Redditività di un investimento Azionario


L’alter ego di Google: Analisi Fondamentale di Baidu

L’alter ego di Google: Analisi Fondamentale di Baidu


baidu

Sono straconvinto che il protezionismo della Cina difenderà (almeno finchè durerà, e secondo me durerà ancora per molto) le aziende Cinesi, copia delle leader mondiali, dagli attacchi di queste ultime.

E’ questo il caso di Baidoo.

Se vai sulla home page di Baidoo non ci capisci proprio un bel niente a meno che tu non conosca il Cinese.

Fatto strano è che se visualizzi la home page di Baidu con Google Chrome, l’utilissimo servizio di traduzione che questo offre per le pagine straniere alla propria lingua non funziona per un errore del server.

Questo puo’ fare pensare: o è un limite tecnologico o è una scelta commerciale …

… entrambi le possibilità ci fanno ragionare su tantissime implicazioni.

D’altro canto neanche BaiduLeggi di più infoL’alter ego di Google: Analisi Fondamentale di Baidu


Un Vertical Spreads a Debito, Il Bull Call Spread: Caratteristiche, Vantaggi e Svantaggi

Un Vertical Spreads a Debito, Il Bull Call Spread: Caratteristiche, Vantaggi e Svantaggi


In questo articolo dopo aver introdotto tecnicamente i Vertical Spreads voglio esaminare un particolare tipo di Vertical Spread a debito Il Bull Call Spread: ne esamineremo le caratteristiche di profitto e rischio commentando un esempio pratico di questa strategia (vedi immagine).

I Vertical Spreads sono costituiti da due “braccia” di opzioni con differenti strike prices ma con la stessa data di scadenza a differenza dei Calendar Spread che sono costituiti da due braccia in cui queste condividono lo stesso strike ma non la stessa scadenza (sono definiti infatti orizzontal spread).

I Vertical Spread appunto sono detti “strategie verticali” poichè sono costituiti da due braccia che condividono la stessa scadenza ma non lo stesso strike.

Poi ci sono i “Diagonal Spread” che oltre a non avere la stessa scadenza hanno anche strike prices diversi.

I Vertical Spreads possono essere classificati in due tipi: i vertical spreads a debito e quelli a credito.

I Vertical Spreads a debito sono quelli in cui ti tocca pagare un costo per aprire la posizione.

Le strategie in opzioni di questo tipo sono come “bilancio netto” di tipo long e quindi la posizione netta trae profitto da una rivalutazione del prezzo netto.

Siccome la strategia è di tipo long ci conviene dare il tempo sufficiente scegliendo la giusta scadenza in modo da non essere penalizzati troppo dal time decay e in modo da dare tempo al sottostante di entrare nella zona di profitto.

A differenza di questa strategia uno spread a credito si realizza quando apri la posizione ricevendo un credito e questo fa si che la strategia sia di tipo short, cioè praticamente ti interessa che le opzioni che vendi (come bilancio generale) perdano di valore.

Le strategie Bull Put e Bear Call spreads fanno parte di quelle strategie chiamate “Income Strategies”: sono strategie che si aprono con un credito netto.

In questo post esaminiamo nel dettaglio una delle due strategie a debito: la Bull Call Spread.

Radiografia di una Bull Call Spread

La Bull Call è una tra le strategie delle Vertical Spread che crea un debito netto in apertura. Leggi di più infoUn Vertical Spreads a Debito, Il Bull Call Spread: Caratteristiche, Vantaggi e Svantaggi


Trading On Line per ignoranti: tutti i video della saga più apprezzata da chi non vuole fermarsi alle apparenze nel mondo del Trading e degli Investimenti

Trading On Line per ignoranti: tutti i video della saga più apprezzata da chi non vuole fermarsi alle apparenze nel mondo del Trading e degli Investimenti


L’ignorante parla a vanvera, L’intelligente parla poco, O’ fesso parla sempre !
Antonio De Curtis (Totò)

Ciao dopo aver deciso di registrare una serie di Video dedicati al Trading On Line per diffondere le opportunità rappresentate dai mercati azionari e per fare chiarezza e a volte smentire alcuni luoghi comuni diffusi “tra gli ignoranti del Trading On Line” ho pensato di pubblicare sul sito di Tradingfurbo.net i video originali caricati sul mio Canale di You Tube e commentarli con un post.

Poi ho pensato di fare cosa gradita nel raccogliere tutti i video in un unico articolo di presentazione della saga: questo renderà più facile la ricerca del video che più ti è piaciuto e che vuoi rivedere oppure la ricerca di un video che verte su un certo tipo di argomento di particolare interesse.

Il titolo Trading On Line per Ignoranti vuole essere provocatorio e ha l’intento di stimolare l’individuo a coltivare la consapevolezza della propria situazione personale: il miglioramento parte sempre dalla consapevolezza poichè se non si è al corrente dei propri limiti non si possono superare!

La serie di video è adatta tipicamente ad un pubblico di neofiti del trading on-line e serve per avvicinarli alle opportunità offerte dal Trading e per consigliare loro una serie di risorse formative pensate proprio per chi non ha voglia dei soliti tecnicismi ma vuole “sapere come si fa” e sentirselo dire “da un amico”.

Questo articolo presenta tutti i link agli articoli dedicati alla serie “Trading On Line per Ignoranti” e viene aggiornato con l’aggiunta dei nuovi link agli articoli di presentazione delle varie puntate man mano che questi vengono scritti e pubblicati. Leggi di più infoTrading On Line per ignoranti: tutti i video della saga più apprezzata da chi non vuole fermarsi alle apparenze nel mondo del Trading e degli Investimenti


Trading On Line per Ignoranti: Stili di Trading

Trading On Line per Ignoranti: Stili di Trading


In questa puntata della saga “Trading On LIne per Ignoranti” affrontiamo il tema degli Stili di Trading.

In base all’esperienza che un Trader sviluppa si crea uno stile personale di Trading che si delinea soprattutto per il fatto che il Trader analizza i propri errori, si impegna innanzitutto a non ripeterli e identifica quello che funziona e quello che non funziona.

Il fatto che Warren Buffett sia diventato il miglior investitore di tutti i tempi è dovuto al fatto che ha sperimentato una forte affinità personale ai dettami profusi dal suo mentore Benjamin Graham.

Quello che e’ successo a mio parere è che Warren Buffett ha trovato questo stile di trading molto affine alla sua personalità e poi con facilità è riuscito ad attenersi a questi dettami. Leggi di più infoTrading On Line per Ignoranti: Stili di Trading


Mercato Usa – Energie Alternative: Sino Clean Energy (SCEI)

Mercato Usa – Energie Alternative: Sino Clean Energy (SCEI)


sino-energy

Oggi ti voglio presentare una società cinese che mi ha colpito per l’idea di business e per i buoni dati fondamentali.

Si tratta di Sino Clean Energy (SCEI) una azienda cinese che pochi hanno notato.

Sino Clean Energy produce e commercializza un particolare tipo di combustibile chiamato Coal Water Slurry Fuel (CWSF) che offre molti vantaggi ambientali e di resa rispetto ai normali combustibili fossili (carbone per esempio).

Io l’ho scoperta per caso curiosando su Yahoo Finance con le tecniche che insegno nell’Opera “Puntare l’Indice“: credo che oggi pomeriggio (29 Dicembre 2010) comprerò un pò di azioni di SCEI per più di un buon motivo.

Comprerò le azioni di SCEI perchè voglio contribuire come privato investitore allo sviluppo di idee che salvaguardino l’ambiente e offrano soluzioni alternative e valide alle già note fonti energetiche. Leggi di più infoMercato Usa – Energie Alternative: Sino Clean Energy (SCEI)


Analisi Mercato U.s.a.: Chang You e MMORPG

Analisi Mercato U.s.a.: Chang You e MMORPG


Oggi ti voglio presentare una azienda molto promettente impegnata nel business dei MMORPG.

Un MMORPG è un gioco di ruolo on-line multi-giocatore a cui può partecipare qualsiasi abitante del mondo interpretando un personaggio del gioco: una vera realtà virtuale parallela.

Chang You iniziò ad operare in questo business come unità operativa di SOHU nel 2003 e nel 2007 venne resa indipendente e nell’Aprile 2009 è stata quotata al Nasdaq e fu la prima IPO del 2009.

La traduzione in italiano del termine “Chang You” è “giocare rende felici” e la visione aziendale è continuare ad affermarsi come leader del mercato dei MMORPG in tutto il mondo.

Per fare questo vuole continuare a sviluppare giochi nuovi ed espandere il mercato in nuovi paesi in tutto il mondo.

Come sono arrivato a Chang You? Ci sono arrivato come al solito per caso: stavo spulciando il mercato dei tecnologici nel settore dell’internet enterteinment e mi sono imbattuto in Chang You.

I suoi dati fondamentali mi sono piaciuti da subito. Leggi di più infoAnalisi Mercato U.s.a.: Chang You e MMORPG


Energie Alternative in Borsa (Mercato Usa): Business con un Futuro Solare

Energie Alternative in Borsa (Mercato Usa): Business con un Futuro Solare


energia-solare

Numana 24 Dicembre 2010

“Vogliamo energie più pulite e a più basso costo”: questo è l’appello che rivolgiamo chi detiene le redini del potere.

Il trend di sicuro esiste perchè è forte l’esigenza di trovare energie alternative che sopperiscano al depauperamento delle risorse geotermiche e nel contempo offrano soluzioni migliori per ridurre l’impatto ambientale.

Le aziende che operano in questo settore sono tantissime e come al solito il nostro compito consiste nell’individuarle e nello scovare le più promettenti.

Questo è un pò lo scopo di questo articolo che punta a fare una panoramica del business del solare, a farti conoscere potenziali stelle del mercato usa e per stimolarti ad arricchire e a completare il quadro attraverso considerazioni, ricerche personali, critiche costruttive, il tutto attraverso la semplice modalità del “giro” di commenti che puoi postare nella bacheca qui sotto. Leggi di più infoEnergie Alternative in Borsa (Mercato Usa): Business con un Futuro Solare


Analisi Fondamentale Mercato U.s.a.: Reserch in Motion (Rimm)

Analisi Fondamentale Mercato U.s.a.: Reserch in Motion (Rimm)


Oggi 21/12/2010 ti voglio parlare di Research in Motion per gli amici Rimm.

E’ una azione che ho comperato in grande quantità circa 2 mesi e mezzo fa …

… l’ho scoperta perchè stavo cercando società interessanti e a buon mercato nel campo della telefonia e con il mio solito modo di procedere (che descrivo nell’Opera “Puntare l’Indice“) ho trovato RIMM appunto Research in Motion ecco il suo Sito Internet.

I concorrenti: Apple (AAPL), Nokia (NOK) e Microsoft (MSFT) questi sono i diretti competitors.

Poi ci sono due società che sono Lm Ericson Telephone Company (Eric) e Motorola (MOT) che hanno un attività molto più vasta di quella connessa ai telefonini ma che possono sempre infastidire.

Rimm mi ha colpito perchè tra tutte le società del primo gruppo ha il miglior Peg: ti ricordo che il peg è un indice delle aspettative di crescita della società. Leggi di più infoAnalisi Fondamentale Mercato U.s.a.: Reserch in Motion (Rimm)


Borsa Analisi – Cisco Systems

Borsa Analisi – Cisco Systems


cisco-systems

Oggi e’ Sabato 4 Dicembre 2010 e ieri dando una occhiata a yahoo finance (lo faccio di tanto in tanto perché mi piace analizzare il mercato e sono sempre alla ricerca di buone occasioni e buoni business), ho scoperto che questo è un momento ottimale per comprare Cisco Systems.

Lo so: avrei dovuto pubblicare questo articolo immediatamente e farlo uscire già Lunedì 6, ma ho già programmato altri articoli e poi è molto più bello così … quando leggerai questo articolo potrai verificare se la mia intuizione si è rivelata corretta a posteriori.

Il sentimento che è emerso quando ieri mi sono accorto dell’occasione che sto per descriverti è grande voglia di entrare nel business di Cisco Systems, ma ahimè visto che già una settimana fa ho attuato l’ennesimo asset allocation dopo aver preso profitto su Google (è andata alla grandissima perchè pensa che Google l’ho visto farmi perdere più di 5000 euro ma ho chiuso invece con un guadagno di più di 5000 euro) rimango per adesso con questa grande voglia di entrare.

Ma per adesso non posso, ho già individuato e sono entrato in altri business molto interessanti che secondo le mie analisi hanno una grande potenzialità di crescita … Leggi di più infoBorsa Analisi – Cisco Systems


Borsa Analisi Titoli: Lorillard (LO)

Borsa Analisi Titoli: Lorillard (LO)


 

lorillard

Ecco la seconda puntata della nostra rubrica dedicata alla segnalazione di società interessanti per investire i propri soldi.

Qui ti segnalerò ogni volta delle opportunità di investimento interessanti e le esamineremo secondo le strategie di analisi rivelate nei miei due corsi:

  • Trading On Line Success Kit, che si può considerare un corso base sul Trading On Line
  • Puntare l’Indice che si può considerare un corso avanzato sul Trading On Line.Esamineremo queste opportunità avvalendoci di strategie di analisi tecnica e di analisi fondamentale.

Oggi parliamo di Lorillard Inc. che è una società impegnata nella produzione e commercializzazione di sigarette negli Stati Uniti.

La società offre più di 41 tipi di prodotti diversi commercializzati con brands molto famosi come Newport, Kent, True, Maverick, Old Gold e Max.

Puoi approfondire i dati storici di Lorillard cliccando qui.

La compagnia è stata fondata nel 1760 ed è di Greensboro in North Carolina. Leggi di più infoBorsa Analisi Titoli: Lorillard (LO)