Biografie Esemplari: George Fontanills il fondatore di Optionetics

https://www.tradingfurbo.net/biografie/george-fontanills/

George Fontanills è il co-fondatore di Optionetics assieme a Tom Gentile, a lui fanno riferimento  moltissime persone che vogliono imparare a “Tradare” con le Opzioni sia in Italia che all’estero.

Si è laureato ad Harvard Businness School e subito ha capito che i laureati di qualsiasi facoltà sapevano molte cose ma altrettante non erano state dette loro e quindi le doveva imparare da solo “gettandosi nella mischia” e facendo esperienza.

Sciolse la sua attività nel settore immobiliare nel 1980 e prese la decisione di dedicarsi totalmente al businness del Trading; dopo anni di studio e intensa pratica, sviluppò un nuovo metodo di fare soldi: il delta-neutral option trading (un pò come Io ho fatto con il metodo dell’ “Analisi Tecnica Intuitiva” con le Azioni.  :-).

Questo metodo è caratterizzato dalla capacità di trarre profitto da situazioni di mercato laterale, ossia quando il prezzo del titolo sottostante oscilla entro un “range” abbastanza definito, non mostrando una certa tendenza particolare al rialzo o al ribasso.

Quindi più che sfruttare il cambiamento del prezzo del titolo sottostante per ricavarne un utile, sfrutta il cambiamento della volatilità del contratto di opzione.

Chiamò questa tecnica “Optionetics”, e ora Optionetics è un’azienda leader nel settore dell’editoria e dell’educazione e il suo scopo è insegnare a migliaia di investitori come tradare con le opzioni in maniera efficace.

Incominciò ad interessarsi al Trading nel 1980 quando investire nel settore immobiliare, sua attività all’epoca, non era più un gran affare a causa del fatto che i tassi di interesse stavano aumentando a dismisura; allora qualcuno nel suo ufficio gli propose: “Ehi George, perchè non facciamo un pò di Trading invece di dedicarci agli Immobili?”.

George non aveva neanche idea di come funzionasse il Trading e chiese spiegazioni: “Ma come funziona?”

E il suo collega gli disse: “Beh, dovrebbe funzionare cosi: quando pensi che il prezzo sale compri, poi aspetti finchè il prezzo non sale e infine vendi; semplice no?”

In realtà non era proprio così semplice :-), e George lo immaginava e l’avrebbe sperimentato realmente quando decise di dedicarcisi seriamente.

La sua attività come Trader cominciò con le Opzioni sugli Indici poi con le Commodities. Non sapeva neanche cosa fosse una Opzione come tantissime persone che partono da zero. Non lesse nessun libro ma fece affidamento su questa persona che lavorava con lui e gli diceva cosa fare, come agire.

Siccome dopo 30 giorni si accorse che come stavano facendo non andava affatto bene, decise che era giunto il momento di imparare da solo a tradare.

Questo in realtà è quello che avviene per la maggior parte della gente: all’inizio ti affidi ad altri che credi siano competenti, poi vedi che i risultati non ci sono e allora scegli di interessarti personalmente, ti rendi conto che è giunto il momento di prendere il controllo della situazione e decidi di metterti a studiare.

Incominciò a studiare ogni libro a disposizione sull’argomento e ad utilizzare la migliore tecnologia disposizione, perchè pensava che facendo così avrebbe avuto un bel vantaggio sugli altri Trader. Si accorse presto che non era in gamba come pernsava di essere e che il cammino da fare era ancora lungo.

Invece di concentrarsi sui suoi fallimenti, George perseverò, investì tutti i suoi guadagni provenienti dalla precedente attività in campo immobiliare, cominciò a studiare e a modellare i trader che avevano successo;

Incominciò a studiare le caratteristiche dei traders di successo e cercò di capire quali fossero le differenze tra i trader di successo e i traders che fallivano.

Utilizzò le capacità di analisi dei mercati finanziari apprese ad Harvard e incominciò a testare praticamente le proprie conclusioni e imparò ad utilizzare le Opzioni come efficace strumento di controllo del rischio applicabile a qualunque strategia di Trading.

Arrivò a concepire un metodo chiamato appunto “Optionetics” che era in grado di garantire consistenti guadagni ma che nello stesso tempo consentiva di ridurre lo stress legato alla paura di perdere dei soldi, grazie ad un saggio criterio di gestione del rischio.

Grazie al successo ottenuto e ai risultati raggiunti, in pochi anni diventò un trader e un conferenziere stimato in tutto il mondo come esperto in strategie non-direzionali.

Oggi, l’Optionetics Seminar series è uno dei più ambiti corsi di formazione nel mondo della finanza e insegna a milioni di persone come limitare il rischio e massimizzare il profitto nel trading utilizzando le Opzioni.

Oggi, George Fontanills è l’Emerito Presidente di Optionetics e presidente della Pinnacle Investments of America.

Egli è tutt’ora un attivissimo trader di Opzioni e Azioni, gestisce fondi di investimento insieme a diverse compagnie di investimento anche straniere, aziende di trading professionistico e grandi istituzioni finanziarie.

La fama di esperto nel trading in opzioni ha portato George Fontanills ad apparire molto spesso in famosi programmi televisivi americani come ospite e ora è il punto di riferimento in tutto il mondo per chi vuole imparare o perfezionare il proprio modo di tradare le Opzioni.

Le principali caratteristiche di un Trader di successo secondo George Fontanills sono:

– la conoscenza del mercato e dello strumento di trading che hai deciso di utilizzare;

– non devi essere esperto di tutto ma concentrarti nel migliorare e affinare la tecnica di trading che più si adatta alle tue caratteristiche o esigenze;

– I migliore traders in circolazione sono gli specialisti in un certo tipo di attività sia che si tratti di titoli azionari o di commodities e conoscono il mercato in cui operano come le loro tasche;

– Conosce le strategie specifiche da utilizzare in un certo mercato a seconda delle caratteristiche del momento;

– Conosce il rischio legato alle strategie che utilizza e sa come gestirlo;

Commenta pure questa biografia e aggiungi se vuoi informazioni se ne hai.

Alla prossima biografia.

Michele


7 opinioni riguardo a “Biografie Esemplari: George Fontanills il fondatore di Optionetics

  1. Ciao Michele e grazie per aver pubblicato una biografia che non si trova facilmente.
    Fino ad oggi le biografie di personaggi simili le ho sempre trovate su Wikipedia o in questo blog http://ingegnie.altervista.org/
    La sua storia è uno dei tanti spunti di chi vuole diventare un investitore, senza contare la formazione che si può ottenere con Optionetics!
    Un saluto
    Matteo

  2. Grazie Matteo… la biografia è frutto delle mie conoscenze acquisite sui libri di testo americani…
    che puoi trovare su Amazon.com digitando George Fontanills oppure Option Trading oppure
    ordinando i testi in lingua originale direttamente su Optionetics.com

    Grazie dell’intervento
    Michele

  3. What i do not understood is if truth be told how you are
    no longer really much more smartly-preferred than you might be now.
    You're so intelligent. You already know therefore significantly in terms of this subject,
    produced me in my view believe it from numerous varied angles.
    Its like men and women don't seem to be interested until it is one thing to accomplish with Woman gaga!

    Your personal stuffs excellent. At all times care for it up!

  4. The list of brands covered by a website is extensive.
    It is to be operated in the event of a fire and it
    will shut down all blowers, fuel transfer pumps, purifiers, incinerators, and boilers.
    Switch to Electronic Cigarettes and you'll start to feel the benefits right away.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.