Eugenio Benetazzo: ovvero come imparare a prevedere lo scenario macroeconomico con realismo e lungimiranza!

https://www.tradingfurbo.net/biografie/eugenio-benetazzo/

L’articolo di oggi l’ho scritto per farti conoscere un personaggio molto interessante e preparato: Eugenio Benetazzo.

Ho conosciuto per la prima volta Eugenio Benetazzo leggendo il suo libro “Duri e Puri” edito da Macro Edizioni, in cui l’autore profetizzava la crisi imminente del 2008-2009.

In quel periodo era calma piatta e nessuno si aspettava una tale botta!

Mi ricordo come se fosse adesso quando dissi ai miei amici (che andavano tranquilli a divertirsi in discoteca) che stavano arrivando tempi duri, mi risposero: “Ma cosa stai dicendo Michele, qui va tutto alla grande!”.

E’ stato proprio Eugenio Benetazzo in quel periodo ad aprirmi gli occhi perchè di interpretazione degli scenari Macroeconomici non ne capivo niente e non mi volevo impegnare a studiare questa materia.

Erano gli anni della pratica assidua del Trading On Line ed investivo principalmente sul mercato Americano con operazioni di breve-medio termine basandomi solamente sull’analisi tecnica e l’interpretazione dei grafici.

Sentir parlare Eugenio Benetazzo mi fece aprire gli occhi e compresi l’importanza di alzare la testa e guardare il lungo periodo.

Cominciai ad intuire che era molto utile comprendere come si sarebbero mossi i capitali nei prossimi anni perchè solo così potevo prevedere lo scenario futuribile, le prossime mosse, capire dove sarebbero andati i capitali e quali sarebbero state nei prossimi anni le opportunità da sfruttare.

Capire lo scenario macroeconomico futuribile è molto utile: puoi comprendere quali settori vivranno delle difficoltà e sapendolo prima potrai muoverti in anticipo per prendere le dovute precauzioni e sperare di “sfangarla” o addirittura approfittarne traendo dalla situazione degli ottimi vantaggi.

Fu Eugenio Benetazzo a mettermi per la prima volta la pulce nell’orecchio: fu lui a farmi intuire l’importanza di comprendere lo scenario macroeconomico per cercare di integrarlo nella mia personale Strategia di Trading.

I primi anni mi rendevo conto di quanto fosse importante questo aspetto ma c’era una parte di me che non voleva ammetterlo.

Infatti quando sei esperto di una certa strategia (nel mio caso l’Analisi Tecnica), sei completamente “invasato” e sei convinto che il tuo modo di fare sia l’unico valido.

E’ la tua zona di comfort: sei abituato a fare in un certo modo e pur di non confrontarti con altre realtà sei pronto ad inventare le scuse più strane o a mentire persino a te stesso per resistere al cambiamento.

Ma io ho la fortuna di accorgermi quando è necessario cambiare e da allora ho cominciato a seguire più da vicino Eugenio Benetazzo.

Il suo modo di esporre le sue teorie è semplice e divertente, adatto soprattutto a chi crede di non sapere niente di economia e si trova di solito in imbarazzo quando parlano i grandi esperti del settore.

Eugenio Benetazzo il classico espertone che parla senza preoccuparsi di farsi comprendere: è divertente e provocatorio e che cosa c’è di meglio secondo te dell’opportunità di Imparare Divertendosi? Niente!

Infatti in questo Eugenio Benetazzo è unico: voglio riportarti una serie di video che vogliono essere un assaggio della sua preparazione e del suo stile.

Si dice che l’appetito vien mangiando e nel caso dei video di Eugenio Benetazzo è proprio vero: incomincerai a ricercare i suoi video su You Tube, è molto facile trovarli perchè ognuno porta al video successivo.

In poche ore ti farai una vera e propria cultura del personaggio e sono sicuro che diventerai un suo fan sfegatato o un discreto follower come è capitato a me.

La Crisi Economica (Eugenio Benetazzo 1)

La Crisi Economica (Eugenio Benetazzo 2)

La Crisi Economica (Eugenio Benetazzo 3)

La Crisi Economica (Eugenio Benetazzo – Parte 4)

La Crisi Economica (Eugenio Benetazzo 5)

La Crisi Economica (Eugenio Benetazzo Parte 6)

La Crisi Economica (Eugenio Benetazzo – Parte 7)

La Crisi Economica (Eugenio Benetazzo Parte 8)

La Crisi Economica (Eugenio Benetazzo – Parte 9)

Ti segnalo il link del suo profilo di Facebook che è molto utile se vuoi seguire il personaggio ed entrare a far parte dei dibattiti sui temi da lui trattati: clicca qui per vederlo!

Ricordati che è possibile seguire dal vivo Eugenio Benetazzo partecipando ad una delle date del suo prossimo tour!

Da questa pagina potrai leggere tutti i suoi articoli, vecchi e nuovi!

Eugenio Benetazzo ha un canale esclusivo su You Tube dove vengono caricati anche i video più recenti.

Spero che questo articolo ti sia piaciuto e spero che sia riuscito a farti innamorare di questo personaggio.

Al prossimo articolo.

Michele Russo

p.s.: sentiti libero di commentare liberamente i video che hai potuto seguire grazie a questo post; i tuoi commenti saranno senz’altro interessanti e potranno dare uno spunto per nuovi approfondimenti sugli argomenti trattati (usa la bacheca dei commenti che trovi qui sotto).

Dai una occhiata a tutte le risorse formative che hai a disposizione.



52 opinioni riguardo a “Eugenio Benetazzo: ovvero come imparare a prevedere lo scenario macroeconomico con realismo e lungimiranza!

  1. Giustissimo Michele ma………………….purtroppo vale anche per il privato.
    Perchè per costituire una srl devo andare dal notaio che mi spenna mentre in Inghilterra no?E perchè non posso farmi io il rogito e trascriverlo senza il notaio tra i piedi? I nostri servizi bancari sono i più costosi ed inefficienti d'Europa,l'energia per le imprese è più cara che rispetto i nostri competitori europei,idem le RC auto,l'evasione fiscale è a livelli da record mondiale,ecc.ecc.

  2. Benetazzo cade anche in grandi contraddizioni.
    Infatti in uno dei suoi post parla delle conseguenze negative sul piano economico e sociale della corsa al ribasso dei salari negli Usa ed in un altro post decanta l'atteggiamento positivo di lavoratori americani che pur di conservare il loro posto di lavoro accettano di ridursi lo stipendio mentre questa cosa in Italia sarebbe impensabile…………………

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.