Omaggio ad Alessandro Magno: uno dei personaggi storici che ammiro di più

https://www.tradingfurbo.net/biografie/alessandro-magno/

Voglio dedicare questo articolo al mito dei miti: Alessandro Magno.

Alessandro Magno è uno dei personaggi storici che ammiro di più dotato di carisma, capacità comunicativa, entusiasmo, leadership, capacità di visione, ambizione, coraggio.

Con tutti i suoi limiti umani Alessandro Magno è comunque un personaggio ispiratore di forza e coraggio.

Un personaggio che è capace di ispirarci in momenti di sconforto e ci fa ricordare valori umani sempre grandi.

Ho selezionato per Te una serie di Video evocativi della sua figura.

Alessandro Magno: se lo conosci ti innamori.

Razzismo? Per lui non esisteva questa parola, sognava di unire tutti gli uomini di diverse culture in un unico popolo era un uomo un pò eccessivo su certi aspetti ma aveva una grande visione.

C’era nel suo personaggio un gran desiderio di scoprire altre culture e di confrontarsi, una ardente curiosità, l’ambizione di riunire in una sola cultura tutto il meglio dei popoli che via via conosceva.

In lui ammiro la tipologia della sua leadership: un leader sempre in prima linea che guida con l’esempio, contrapposta a quella di Dario di Persia che nelle battaglie rimane sempre molto lontano dalla prima linea e si limita a dare ordini da distante.

Voglio descriverti Alessandro “il grande”  attraverso una serie di video …

Ecco una ricostruzione della mitica battaglia di Gaugamela:

Da questo video puoi capire la forza che era capace di sprigionare quando comunicava:

Eccone un altro:

Eccone un altro ancora:

Alla prossima avvincente storia!

Michele Russo

p.s.: aspetto i tuoi commenti!

p.s.2: mi permetto di suggerirti dei libri particolarmente interessanti che ti aiutano, se vuoi, ad approfondire la figura di Alessandro

p.s.3: se ti vuoi veramente migliorare dovresti dare una occhiata a questo!


15 opinioni riguardo a “Omaggio ad Alessandro Magno: uno dei personaggi storici che ammiro di più

  1. Ciao Michele,
    …. solo un saluto a te e gli amici per dirvi che vi leggo anche se non commento spesso.
    Michele, dato, che mi sono deciso a scrivere …non è che conosci un sito dove si può vedere un elenco di obbligazioni o titoli di stato dove compaiono il prezzo attuale e rimborso alla scadenza?
    Per farti capire, il mio scopo sarebbe di acquistare titoli a scadenza max 2 anni a un buon rendimento tenendo conto sia della cedola pagata che della differenza tra il prezzo di acquisto e il rimborso alla scadenza.
    grazie

  2. Ciao Pippo,
    non seguo molto queste cose ma forse ti ho trovato qualcosa di interessante:

    http://www.soldionline.it/quotazioni/obbligazioni/btp

    http://www.soldionline.it/quotazioni/obbligazioni/cct

    http://www.soldionline.it/quotazioni/obbligazioni/bot

    Questo è l'articolo dove l'ho trovato:

    http://www.soldionline.it/notizie/obbligazioni-italia/bot-e-btp-salgono-i-tassi-ecco-le-migliori-occasioni-corriereconomia

    Mi sembra il più utile … dimmi cosa ne pensi!

    Invito gli altri a segnalare altre risorse.

    p.s.: hai postato la richiesta su un articolo che non è in tema con l'argomento!

  3. Vedo che c'è molto entusiasmo su Alessandro Magno?

    Nessuno ha letto l'articolo?

    Io lo trovo interessante … magari vi piace più il grande fratello.

    :-)

  4. Michè..il Grande fratello e programmi simili di ricoglionimento non ci piacciono proprio. Almeno a me.
    Io evito le Reti Mediaset, RaiUno, RaiDue, soprattutto i programmi di prima serata. Quelli un pò più intelligenti li trasmettono in ora tarda quando non li vede nessuno.
    Non è che Alessandro Magno non sia interessante, anzi. E' che con i 150 dell'unità d'Italia, tra l'altro poco considerata dalla TV e dal Governo, forse al momento siamo interessati più a Mazzini , Cavour e Garibaldi nonchè a molti personaggi meno noti che anche con la vita hanno contribuito a creare quell'Italia che oggi cercano di dividere,non solo nel territorio, ma anche mettendo le persone l'una contro l'altra!
    :-D

  5. Anche io la pensavo così … ma ultimamente mi sono accorto che "quelli" mettono in giro le storie come le vogliono loro … a noi ci hanno fatto credere che l'Italia l'hanno unita a partire dal Piemonte … invece so di una verità che non sa nessuno o pochi: il banco di Sicilia era la banca più potente d'Europa e il Sud era una terra molto ricca … il nord era pieno di debiti soprattutto lo stato Sabaudo … e allora con la scusa dell'Unità d'Italia si andò a derubare il Sud e la Mafia era costituita dagli ultimi ribelli che volevano opporsi a questa nuova situazione …

    http://www.macrolibrarsi.it/servizi/__era-il-mio-paese.php?pn=1312

  6. e si.. cari Fratelli d'Italia!!

    i meridionali erano molto ricchi ed il Nord aveva le pezze al culo!

    …si puo' dire pezze?

    ovviamente ci dovevano raccontare qualcosa…ed ultimamente hanno dato 250.000 euro ad un comico Burlone per raccontarci altre "ca…te"…

    e tutti a dire: Bravo!! a raccontarci la Storia D'Italia!!

    purtroppo abbiamo chiesto un Mutuo ai Borboni i cui tassi usuranti ancora stiamo pagando…

    Saluti!

  7. Eh sì,
    l'unità d'Italia una gran bufala così come "l'affare UE" che doveva portare benessere al contrario sta portando miseria……………….
    Sì, il Sud era ricco ma anche la Svezia era un paese di pezzenti (nell'800 ne emigravano via tantissimi) però dopo ha saputo reinventarsi ben bene a quanto sembra. Pure Modena, che fino agli anni '50 era una provincia misera misera ha saputo reagire bene alla difficile situazione ed ora è una delle poche province che incrementa demograficamente: la gente non va certo dove si sta male.

  8. il punto e' sempre lo stesso!

    aspettiamo che qualcuno faccia qualcosa per noi.

    dobbiamo chiederci cosa noi possiamo fare per il territorio in cui viviamo!

    Anche questo sito ne e' la prova.
    dare informazioni per migliorare la vita di coloro che lo leggono.

    ma non tutti colgono le opportunità che si presentano e la vira resta sempre la stessa.

    il sud avrebbe qualità da Vendere!

    Bella terra, buon cibo, bella gente.
    ma si fa di tutto per denigrare un'area che con il solo Turismo potrebbe incrementare il Pil Italiano.

    Emigranti al sud.
    immondizia al sud.
    le centrali al sud.

    si fa di tutto per peggiorare e mai per migliorare!

  9. Michele, grazie delle informazioni. Guarderò i siti con calma e ti farò sapere.
    PS
    La prossima volta cercherò di fare richieste su articoli in tema.

  10. Per Roberto: condivido … proprio stasera sono rientrato da un convegno di T. Harv Eker a Rimini … cose interessanti … con calma condividerò con tutti voi.

  11. Ciao Michele.
    Avrei dovuto esserci anch'io al Convegno.

    Potevo partecipare come collaboratore di sala (sarebbe stato bello vedere l'organizzazione dalle retrovie..)

    ma poi non ho potuto per impegni di lavoro.

    poi ci racconterai.

    ho letto il libro di heker… un filino ridondante e troppo aggrappato al marketing d'assalto!

    ciao.

  12. A me il convegno è piaciuto moltissimo e siccome a me piace il marketing d'assalto e lo voglio approfondire mi sono iscritto ad un corso a Roma di 5 giorni e ho investito su Harv la bellezza di 2500 euro.

  13. Purtroppo i video che avevo scelto li hanno cancellati: ti invito a suggerire altri link inerenti il tema di Alessandro il Grande!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.