Borsa Analisi Titoli: Becton, Dickinson and Company C (BDX)

https://www.tradingfurbo.net/analisi-tecnica-intuitiva/borsa-analisi-titoli-becton-dickinson-and-company-c-bdx/

Ciao oggi inizia una nuova rubrica chiamata Borsa Analisi Titoli.

In questa rubrica ti segnalerò delle opportunità di investimento interessanti e le esamineremo secondo le strategie di analisi rivelate nei miei due corsi:

Trading On Line Success Kit, che si può considerare un corso base sul Trading On Line

Puntare l’Indice che si può considerare un corso avanzato sul Trading On Line

Esamineremo queste opportunità avvalendoci di strategie di analisi tecnica e di analisi fondamentale.

Oggi parliamo di un colosso della chimica che può farci guadagnare il suo nome è Becton, Dickinson and Company (BDX).

Grafico di lungo periodo di Becton, Dickinson and Company

La prima cosa che ti faccio notare è il grafico di lunghissimo periodo di questa società, guardalo qui.

Il tipico andamento rettilineo del grafico che esprime l’incremento del valore della singola azione nel tempo dimostra che questa società ha saputo gestire efficacemente la propria ricchezza il che ha portato ad un incremento costante del prezzo dell’azione (per approfondire questo concetto ti consiglio di leggere questa mia lettera).

Se avessi acquistato 100 azioni di Becton Dickinson and Company (bdx) nel 1985 avrei speso circa 100 dollari e adesso mi troverei con un capitale di circa 7000 dollari.

Un incremento di circa il 7000 per cento !!

Caratteristiche interessanti dell’Investimento

La tabella che ti riporto indica le caratteristiche fondamentali e tecniche generali del titolo Becton, Dickinson and Company: salta subito all’occhio il rapporto molto basso di P/E che raffronta il prezzo del titolo con l’utile distribuito dalla società e mi indica un prezzo molto basso che l’investitore deve pagare per avere una certa quota di utile. Questo ci fa sospettare un ottimo utile distribuito che deve essere verificato analizzando la sezione Investor Relation della Società come ti faccio vedere nella mia Opera “Puntare l’Indice”.

Timing di entrata nel business

Dovremmo prima di tutto stabilire il valore effettivo della società per capire che cosa stiamo comprando.

Questo si può fare analizzando le caratteristiche fondamentali della società secondo le semplici ma efficaci strategie di analisi fondamentale discusse nella mia Opera “Puntare l’Indice” accedendo alla sezione “Investor Relations” di Becton, Dickinson and Company (BDX).

Dopodichè dovremmo aspettare l’occasione giusta e comprare quando il prezzo del titolo è al di sotto del valore effettivo della società.

Questo come abbiamo visto nell’Opera “Puntare l’Indice” è possibile perché il titolo subisce nel corso della sua storia delle fluttuazioni del prezzo che determinano uno scostamento del valore di mercato dalla media dei prezzi tipica per il titolo in questione.

E’ possibile stabilire il miglior tempo di entrata nel business analizzando la ciclicità del prezzo: questo si può facilmente eseguire facendo una analisi dell’andamento delle medie mobili a brevissimo, breve e medio periodo come ti ho descritto in maniera approfondita nell’Opera “Trading On Line Success Kit” e ancora più approfondita nell’Opera “Puntare l’Indice”.

In questo modo possiamo ricavarci un buon “margine di sicurezza” che ci permette di rendere il business in cui stiamo investendo redditizio in un più breve lasso di tempo e ci protegge dalle eventuali fluttuazioni che il titolo può subire nel corso della sua storia.

Considerazioni Particolari sulla Società (Becton, Dickinson and Company)

La società nell’arco degli anni non ha soltanto dimostrato di mantenere costante la quota di dividendi distribuita ma si è dimostrata abile nell’incrementare questa quota negli anni e questo è un aspetto estremamente interessante per i “dividend-hunter” cioè gli investitori che sono alla ricerca continua di società con queste caratteristiche e questo aspetto specifico del business.

La società opera nel business delle forniture di strumenti medicali come aghi e cateteri e se consideriamo che l’età media della popolazione si sta innalzando vertiginosamente e che la riforma della sanità pubblica in molti paesi del mondo, USA per prima sta favorendo la privatizzazione del sistema sanitario, prevedo un aumento negli anni dei profitti per questa società.

La posizione di Leadership nel settore da a Becton, Dickinson and Company un notevole vantaggio sulle concorrenti di vecchia data ed emergenti, rendendo difficile ogni tentativo di erosione di quote di mercato da parte delle concorrenti.

Analizzando la sezione Investor Relation con i criteri che ti ho descritto nell’Opera “Puntare l’Indice” dovrebbe essere chiaro perché ritengo questa Società una società ideale per un investimento che abbia come obiettivo sia una valorizzazione del prezzo delle azioni che sto comprando, sia una rendita automatica dipendente dagli utili distribuiti periodicamente.

I ricavi sono cresciuti costantemente negli anni senza nessuna pausa.

La società dimostra di essere attenta all’innovazione e alla ricerca investendo ogni anno una quota cospicua degli utili nelle attività di ricerca e sviluppo.

Ha incrementato i dividendi per azione in maniera considerevole passando da 0.37 dollari per azione nel 2000 a 1.32 dollari per azione nel 2009.

Il numero di impiegati cresce da 25.000 nel 2000 a 29.100 nel 2009.

La società dimostra di avere una ottima liquidità e dimostra di migliorare questo dato dal 2008 (830,477 milioni di dollari) al 2009 (1,394,244 milioni di dollari).

Ecco il link per accedere direttamente all’Annual Statement di Becton Dickinson and Company.

Nel darti appuntamento al prossimo articolo della Rubrica Borsa Analisi Titoli ti esorto a rendere viva la discussione sull’argomento di oggi con i tuoi commenti all’articolo.

Sentiti libero di condividere con gli amici interessati questo contenuto (puoi farlo anche utilizzando il pulsante “Share the Wealth” qui sotto.

Saluti cari: Michele Russo


3 opinioni riguardo a “Borsa Analisi Titoli: Becton, Dickinson and Company C (BDX)

  1. ok, l’incremento e la convenienza.
    manca però una prospettiva di uscita dalla posizione.
    ad esempio: entrare ora con limite a x prezzo.
    come facevo a sapere di acquistare il titolo nell’85?
    acquistandolo ora, che prospettive di guadagno ho?
    il titolo sembra buono ma i dati forniti sono incompleti non credi.
    saluti.

  2. ottimo Michele.

    Domani con calma mi guardo il titolo e me lo studio.

    al momento pare che sti lottando con la mm 100.

    ci guardo con calma.

    e per chi fosse a digiuno credo che il tuo sistema possa essere di grande aiuto.

    Meglio imparare da subito ad osservare i mercati nonche’ i titoli, piuttosto che lasciare al mercato i tuoi soldi senza sapere il perche’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.