Essere, Fare, Avere

Questo è l'ordine corretto: ciò significa che per coprirti di ricchezza è necessario partire da sè

Trading On Line per Ignoranti: Psicologia del Trading

Trading On Line per Ignoranti: Psicologia del Trading


Ciao e benvenuto in questo nuovo articolo di presentazione del terzo video della saga “Trading On Line per Ignoranti“.

Mi sto proprio divertendo a registrare questi video ed è un ottimo modo per creare interesse in materia di investimenti, un campo troppo spesso ignorato dalla maggior parte delle persone (poveri loro!).

In questa puntata analizziamo un aspetto di fondamentale importanza nel Trading On Line: la Psicologia.

Puoi essere il Trader più preparato del mondo ma se non hai “gioco interno” che ti consente di mantenerti lucido e analizzare i mercati con il giusto distacco emotivo non raggiungerai mai grossi risultati e subirai forti perdite. Leggi di più infoTrading On Line per Ignoranti: Psicologia del Trading


Psicologia del Trading: Come non perdere in Borsa

Psicologia del Trading: Come non perdere in Borsa


La Psicologia del Trading è un argomento trattato in maniera molto superficiale da tutti i siti.

Non si può parlare in maniera così superficiale dell’aspetto psicologico dell’Approccio agli Investimenti e in questo articolo ti spiegherò perchè considero così importante questo argomento.

Ho letto molto sulla Psicologia del Trading ma ho trovato contenuti pieni di inesattezze e soprattutto molto poco incisivi su quanto sia importante curare l’Approccio Psicologico al Trading.

Piu’ la mia esperienza aumenta e più mi rendo conto di quanto l’Approccio Psicologico Corretto al Trading sia la cosa più importante rispetto alle conoscenze, alla preparazione e all’esperienza.

Continuando a leggere i miei articoli sulla Psicologia degli Investimenti e del Trading ti accorgerai piano piano che negli Investimenti e in Borsa, in generale è più efficace focalizzarsi sull’evitare di perdere piuttosto che interessarsi al come vincere.

Come non perdere in Borsa deve essere la tua focalizzazione primaria se vuoi essere un Trader di Successo: continua a leggere se vuoi conoscere tutte le motivazioni che mi portano ad essere così insistente su questo concetto. Leggi di più infoPsicologia del Trading: Come non perdere in Borsa


Kaizen Trading: Come fare Soldi ottimizzando il processo del Business e degli Investimenti

Kaizen Trading: Come fare Soldi ottimizzando il processo del Business e degli Investimenti


[Ovvero: Fare Soldi Ottimizzando il Processo di Gestione del Business e degli Investimenti]

Che cos’è il Kaizen Trading™ e perchè è importante che tu lo implementi nel tuo modo di vedere il Business e gli Investimenti?

Il Kaizen Trading™ è un approccio al Business e agli Investimenti che riconosce il ruolo fondamentale della Psicologia del Trading e del Business.

Partendo dalla consapevolezza dei Limiti Umani e di come questi si esprimono nel Business, negli Investimenti e nella vita di tutti i giorni ci si impegna nella ricerca di Strategie Efficaci per superare le Distorsioni Cognitive e le Trappole Mentali che portano la maggior parte dei Trader, degli Investitori e delle Persone alla rovina. Leggi di più infoKaizen Trading: Come fare Soldi ottimizzando il processo del Business e degli Investimenti


Trading On Line per Ignoranti: Cicli di Mercato e Psicologia Collettiva

Trading On Line per Ignoranti: Cicli di Mercato e Psicologia Collettiva


Ciao e benvenuto in questo interessantissimo video dell’ormai “famigerata” o famosa serie “Trading On Line per Ignoranti” …

… il video è particolarmente interessante perchè fa luce sulle dinamiche della domanda e dell’offerta e esamina come queste dinamiche fanno “da padrone” nell’originarsi delle varie fasi di un ciclo di mercato.

Solo avendo la piena consapevolezza di quello che sta succedendo mentre si vive la situazione, nella vita come nei mercati, si può domare l’emotività e attivarsi per attuare le azioni che ci consentono di difenderci e di massimizzare i nostri risultati. Leggi di più infoTrading On Line per Ignoranti: Cicli di Mercato e Psicologia Collettiva