Ecologia della Ricchezza Personale

Archivio Tag: Mercati Azionari

Trading On Line per Ignoranti: Psicologia del Trading

Ciao e benvenuto in questo nuovo articolo di presentazione del terzo video della saga "Trading On Line per Ignoranti". Mi sto proprio divertendo a registrare questi video ed è un ottimo modo per creare interesse in materia di investimenti, un campo troppo spesso ignorato dalla maggior parte delle persone (poveri loro!). In questa puntata analizziamo un aspetto di fondamentale importanza nel Trading On Line: la Psicologia. Puoi essere il Trader più preparato del mondo ma se non hai "gioco interno" che ti consente di mantenerti lucido e analizzare i mercati con il giusto distacco emotivo non raggiungerai mai grossi risultati e subirai forti perdite. (altro…)

Anche tu puoi investire in azioni !!

[Anche tu puoi investire in Azioni - Articolo scritto da Michele Russo di Tradingfurbo.net] Investire in azioni significa essere disposti a gestire il rischio che deriva dalla dinamica dei mercati e dall'effetto che il loro movimento ha sui nostri soldi.

Investire in azioni significa affrontare "a mani nude" i mercati finanziari.

Se stai pensando di cominciare ad investire i tuoi soldi in azioni sappi che  ti troverai ben presto a fronteggiare lo stress che può derivare dal comperare per esempio Google a 625 dollari e vederlo crollare in una giornata del 13 per cento. (altro…)

Imparare ad Investire partendo dal tuo cervello

Guadagnare Investendo in Azioni non è così semplice come qualcuno ti vorrebbe far pensare: il successo è determinato da pochissimi semplici regole e all'interno della Membership Zen Trading noi ci impegnamo ad instaurare delle buone abitudini. Nella Stanza Segreta della Membership collaboriamo tutti per installare nel cervello dei partecipanti delle sane abitudini: sono queste abitudini che una volta installate e rinsaldate grazie al confronto e alla collaborazione tra i partecipanti, che ti consentono di imparare a guadagnare costantemente in Borsa. Era il lontano 26 Giugno 2012 quando terminai l'E-book di Ingresso alla Membership Zen Trading. Stavo cavalcando l'onda dell'entusiasmo per aver avuto l'idea geniale di un nuovo modo di fare Trading on Line di cui avevo già chiara la ricetta ma di cui dovevo definire molti particolari. Sapevo che il processo sarebbe stato del tutto naturale e come al mio solito mi buttai e incominciai a lavorare su questo nuovo progetto. Sapevo che stavo facendo qualcosa che sarebbe stato apprezzato e riconosciuto da tutti come un modo nuovo di Investire in Azioni. Ma allora cosa c'è di tanto unico in questa Esperienza di Trading che ho poi chiamato Trading Collaborativo ? (altro…)

Trading On Line per Ignoranti: Come si inizia a fare Trading On Line?

Ciao in questo secondo articolo della saga "Trading On Line per Ignoranti" voglio dare tutte le dritte che sono necessarie a chi vuole iniziare a fare Trading On Line. Queste dritte riguardano nell'ordine: - le procedure per attivare un conto che ti permetta di connetterti con i mercati; - la mentalità ideale da acquisire per chi inizia a fare trading; - il sito internet che consente di analizzare i titoli e sul quale ho impostato tutte le Opere di approfondimento che metto a disposizione nella sezione "Risorse" di Tradingfurbo.net. - l'attivazione di un conto di Paper Trading, la sua utilità e i suoi limiti; Ma non ti dico tutto perchè se ti interessano questi argomenti è molto meglio per Te se decidi di guardare tutto il video dall'inizio alla fine ... (altro…)

Trading On Line per Ignoranti: Operazioni Ribassiste o Short

Ciao e benvenuto alla quinta puntata della saga "Trading On Line per Ignoranti" la saga dedicata a chi ne vuole sapere di più di investimenti, in particolare in azioni, ma non vuole farsi venire il "latte alle ginocchia" sentendo "quelli là" che si riempiono la bocca di termini a dir poco "rettiliani" o alieni. In questa saga cercherò di dire quello che so senza mezzi termini, senza tecnicismi e mettendomi nei panni di chi non ha tempo da perdere dietro alle definizioni. E' bello conoscere, anche solo per tenere testa alla controparte in una conversazione e soprattutto per non farsi raccontare quello che vogliono gli altri senza essere in grado spesso di difendersi da manipolazioni di vario genere. Questa saga è dedicata anche a chi ha sempre desiderato avere il controllo del proprio denaro ma ha dovuto fino ad ora affidarsi ad estranei per gestirre i propri risparmi (e i risultati, se sei uno di loro. lo sai non sono esaltanti). (altro…)

Vuoi Investire in Borsa? Allora non fare neanche tu questi errori!

Investire in borsa: verità e menzogne! Quando si tratta di investire, specie nei mercati azionari, purtroppo ci sono molte persone che hanno parecchie idee sbagliate a causa di inutili e stupidi pregiudizi che circolano in giro (spesso alimentati ad arte dai mass media!). Voglio subito sfatare il primissimo mito: investire in borsa non è affatto come giocare al casinò! Molti pensano erroneamente che, quando si comprano delle azioni, si faccia qualcosa come puntare tutto sul “nero” della roulette, motivo per il quale hanno coniato il termine “giocare in borsa”. ...E qui sta l'errore, perché moltissimi investitori professionisti e semi professionisti non giocano affatto quando investono nel mercato azionario! Ovviamente, neanche gli operatori di Wall Street giocano. (altro…)

Trading On Line per Ignoranti: Stili di Trading

In questa puntata della saga "Trading On LIne per Ignoranti" affrontiamo il tema degli Stili di Trading. In base all'esperienza che un Trader sviluppa si crea uno stile personale di Trading che si delinea soprattutto per il fatto che il Trader analizza i propri errori, si impegna innanzitutto a non ripeterli e identifica quello che funziona e quello che non funziona. Il fatto che Warren Buffett sia diventato il miglior investitore di tutti i tempi è dovuto al fatto che ha sperimentato una forte affinità personale ai dettami profusi dal suo mentore Benjamin Graham. Quello che e' successo a mio parere è che Warren Buffett ha trovato questo stile di trading molto affine alla sua personalità e poi con facilità è riuscito ad attenersi a questi dettami. (altro…)