Ecologia della Ricchezza Personale

Fare Trading: ecco come ho cominciato Io

http://www.tradingfurbo.net/fare-trading/come-fare-trading/

[Fare Trading: ecco come ho cominciato Io – Articolo scritto da Michele Russo direttore di Tradingfurbo.net]

Il Fare Trading rappresenta uno strumento importante ed efficace per moltiplicare il proprio patrimonio attraverso la compravendita di titoli azionari.

Per comprendere quali sono le motivazioni che possono spingere una persona “comune” a fare trading mi sembra utile raccontarti quello che è successo a me.

Premetto che mai nella vita avrei pensato di diventare la persona che sono oggi.

Mai nella vita avrei pensato di interessarmi attivamente dei miei investimenti.

In questo articolo ti spiego perchè ho cominciato a fare trading e quali sono state le motivazioni che possono spingere anche te a diventarlo.

Pensa che mi sono diplomato in Ragioneria e poi mi sono laureato in Scienze Biologiche: sicuramente non è un percorso coerente, pianificato e non denota una certa chiarezza riguardo alla direzione da percorrere, sintomatico di un giovane che non ha le idee molto chiare sul suo futuro. Avere le idee chiare invece è una delle cose che contraddistingue i grandi Trader di Borsa.

Ti ho raccontato questa breve storia per farti capire che anche una persona che nella vita non ha competenze in materia finanziaria può iniziare a fare trading, il successo nel Trading ha molto a che fare con la capacità di organizzazione delle proprie risorse finanziarie (assett allocation).

 Se vuoi conoscere di più sulla mia storia legge questa intervista!

 

L’atteggiamento che ho avuto però denota una viva curiosità e una voglia di confrontarsi con nuove realtà, quasi come buttarsi nel vivo delle cose, “sporcarsi le mani e la faccia” consapevole che solo “scendendo in campo in prima persona” puoi veramente arricchirti “succhiando avidamente” il nettare di ogni esperienza.

E così è stato quando ho cominciato a fare trading.

Fare Trading: tutto si può apprendere … basta volerlo fortemente e credere di potere!

Anche tu puoi cominciare a fare trading ed il modo più semplice di partire è con Trading On Line Success Kit una delle mie opere più apprezzate.

Ecco come iniziare a Fare Trading


L’interesse nasce piano piano…

Se cominci a lavorare e non sei uno che sperpera in maniera esasperata il proprio denaro, ti accorgi ad un certo punto che ti restano dei soldi da parte.

Certo è una bella “questione”: che ne facciamo di tutti questi soldi che ci avanzano?

E’ questa la domanda cruciale che può essere il seme che fa nascere una viva curiosità per gli investimenti: è proprio così che sono “incappato” nel mondo del Trading.

Ognuno fa il suo percorso ma potresti iniziare a fare trading per caso, parlando con un amico, leggendo un manifesto in banca, guardando un servizio in Tv o in ultimo leggendo questo articolo che ti fa vedere un video in Inglese come questo, da dove non capisci niente sul Trading in Borsa ma ha una magia strana che ti spinge a volerne sapere di più! :-)

Il modo migliore per impiegare le ricchezze è quello di impiegarle per generare nuove ricchezze.

Certo, come si dice, magari ad avere così tante “sfide” come questa!

Meglio avere tanti problemi di qualità piuttosto che averne tanti di pessima qualità!

Certo, non tutti hanno problemi come questi, che alla fine sono opportunità che molti vorrebbero avere.

Certe persone non arrivano neanche alla fine del mese e sicuramente questo è un problema di pessima qualità. Chi si imbatte nelle prime difficoltà quando inizia a fare trading  ha sicuramente un problema di alta qualità.

Fare Trading: La maggior parte delle persone sceglie la via più facile che è quella di spendere tutti i propri soldi: occuparsi attivamente dei propri investimenti è una responsabilità che la maggior parte delle persone evita di prendersi!

Non mi reputo un genio delle finanze, assolutamente no…

… e posso dire anche che l’interesse per il Trading in Azioni è sorto per caso;

Dico sempre che sono un ragazzo fortunato, ho avuto sempre le spalle ben coperte dai miei genitori che pur non essendo ricchi, si sono sempre battuti bene per non farmi mancare niente.

Però penso che le esperienze che caratterizzano una persona siano un po’ cercate dalla persona stessa.

Fare trading in Borsa è una attività che nasce dall’ intuizione che il nostro denaro può moltiplicarsi se si conoscono i mezzi giusti che consentono di farlo: lasciare i soldi in banca è un delitto che la maggior parte delle persone non sa nemmeno di compiere.

Questo esempio per dire che per avere problemi di qualità bisogna avere un’attitudine mentale di un certo tipo.

Io dico sempre di essere un ragazzo fortunato: per il semplice motivo che ho la fortuna di capire le cose da solo e in tempo;

sono convinto che la vita sia una grande “maestra” e quindi mi sforzo di cogliere sempre il succo di ogni esperienza, di focalizzarmi sul significato essenziale di ogni esperienza che faccio.

Mi sforzo anche di cercare esperienze che mi arricchiscano, esperienze di qualità, che completino e nutrano il mio “curriculum” esistenziale (dico esistenziale perché non mi riferisco soltanto al Trading in Borsa).

Cerco di “nuotare” senza sforzo nelle acque della vita, facendomi trasportare dalle correnti, da quello che mi capita, cercando di divertirmi facendolo.

Con il Trading in Borsa è stato un po’ così!

Se non hai mai Investito in Borsa il modo migliore è iniziare da qui!

Diciamo che il tutto è nato da una circostanza: avevo dei soldi da parte e mi sono chiesto: “Che ci faccio con questi soldi?”

Molto può nascere da una domanda, da una riflessione!

In questo caso è stato così, questa domanda mi ha fatto compiere i primi passi.

Non è stato facile e di sicuro con Tradingfurbo.net per te il cammino che all’epoca ho intrapreso Io, cioè quello di approfondire il Trading in Borsa e interessarsi attivamente dei tuoi  investimenti sarà molto più agevole e stimolante.

Soprattutto perchè da un pò abbiamo anche aperto le porte della Membership “Zen Trading”!

Fare Trading: sono aperte le porte della Membership “Zen Trading” e avrai la fortuna di essere preso per mano verso la comprensione delle strategie più sicure ed efficaci per investire da solo i tuoi soldi nei mercati azionari.

Con il libro di Domenico Petrosino intitolato “da 2.500 a 150.000” ho capito che in realtà c’erano persone che senza nessuna cultura in materia economico-finanziaria e con un metodo “fai da te” riuscivano a crearsi delle rendite di tutto rispetto con il Trading On Line in Azioni.

Ho letto anche altri libri di questo Domenico Petrolino e la sua figura mi ha in un certo modo colpito ed entusiasmato e così piano piano ho incominciato ad approfondire sempre di più il Trading in Borsa.

Infatti il suo approccio ai mercati finanziari era curioso e non molto rigoroso: io sono un perfezionista e da subito ho sentito la necessità di ottimizzare alcuni “spunti interessanti” espressi da questo autore; avevo semplicemente voglia di cercare per ogni approccio esistente, quello che trovavo più giusto per me e incarnarlo in una vera e propria filosofia di vita che da li a poco avrei battezzato con il nome di “TradingFurbo.net e Le Nuove Strategie di Arricching”.

Quindi  le motivazioni che mi hanno spinto ad approfondire il Trading in Borsa non sono state soltanto di natura economica, ma anche di natura personale, infatti oltre a:

– voler far crescere i miei risparmi senza fare niente o quasi;

– imparare una tecnica che mi permettesse di avere delle entrate da capitale,  cioè entrate automatiche che non necessitano quasi per niente del tuo lavoro per crearle;

– imparare un modo lecito ed etico per far aumentare il mio denaro senza far lavorare le braccia ma solo la testa…

Ho deciso di approfondire il Trading On Line in Azioni per arricchirmi finanziariamente e personalmente per poi trasferire un giorno queste mie conoscenze agli altri.

Questa è stata, oltre alla motivazione di crescita finanziaria, la motivazione sicuramente più forte.

Fare Trading va bene ma da dove posso incominciare?

Iniziare a fare Trading è una voglia che prende un sacco di gente ma quando si vuole iniziare non si sa davvero dove “sbattere la testa”.

Ci si sente spesso inadeguati e se si prova a studiare sui libri o su internet ci si sente frustrati perchè quasi tutti “parlano difficile”.

Invece fare trading è una delle cose più semplici del mondo ed è per questo che ho realizzato un’opera che rende tutto più semplice e permette di raggiungere rapidamente i primi risultati in tutta sicurezza: il nome di questa Opera è Trading On line Success Kit e la puoi trovare nella sezione Risorse di questo sito.

Mi è sempre piaciuto condividere le conoscenze che hanno fatto la differenza nella mia vita con le persone motivate a crescere e disposte ad investire risorse sulla formazione!

Sin dal primo momento infatti ho avvertito l’artificiosità che caratterizza la divulgazione delle conoscenze in questo campo: chi sa le cose sembra che non le sappia, chi sa le cose parla con un linguaggio che capisce soltanto lui e pochi altri, concetti semplici vengono resi inutilmente complicati.

Il mio obiettivo con Tradingfurbo.net è quello di rendere le cose più semplici e ugualmente efficaci e con Tradingfurbo.net mi sono impegnato sin dall’inizio a divulgare queste informazioni in una forma che sia alla portata di tutti.

Se non hai mai Investito in Borsa il modo migliore è iniziare da qui!

Poi, siccome il Trading On Line non è l’unico modo per sviluppare una ricchezza materiale, ma ce ne sono altrettanti curiosi ed intelligenti, ho aggiunto il termine “Strategie di Arricching” per indicare un impegno da parte mia nel ricercare dei modi intelligenti ed innovativi per sviluppare ricchezza materiale (e di pari passo anche personale).

Il Blog di Tradingfurbo.net e le Nuove Strategie di Arricching non vuole essere un luogo in cui soltanto io racconto la mia esperienza, ma vuole essere un punto di incontro per menti che condividono gli stessi interessi, quasi a formare una “alleanza di cervelli” che può portare a spunti veramente interessanti e di valore per tutti.

Tradingfurbo.net quindi si candida come sito e blog di riferimento per chi vuole intraprendere un percorso di ricerca nell’ambito delle strategie di investimento, che gli consenta di compiere delle scelte importanti per la propria crescita finanziaria con consapevolezza e con un occhio sempre attento alla crescita come persona.

Tradingfurbo.net quindi si candida come sito e blog di riferimento per chi vuole intraprendere un percorso di ricerca nell’ambito delle strategie di investimento, che gli consenta di compiere delle scelte importanti per la propria crescita finanziaria con consapevolezza e con un occhio sempre attento alla crescita come persona.

Perché se sei una persona in gamba, sarai destinato a diventare una persona molto ricca in tutti i sensi.

[Trading in Borsa: Perchè incominciare ad Investire i propri soldi con il Trading in Borsa – Articolo scritto da Michele Russo direttore di Tradingfurbo.net]

Lascia il tuo commento qui sotto, perchè per me è importante conoscerti ed interagire con Te.

p.s.: se non vuoi perdere tempo a cercare su internet la tua via per guadagnare con il Trading in Borsa io ti suggerisco la via più breve, efficace e semplice! Clicca qui per conoscerla immediatamente!

p.s.2: con la Membership “Zen Trading” finalmente imparerai a pescare da solo e a costruire il tuo futuro finanziario sfruttando i mercati azionari.

p.s.3: se ti è piaciuto l’articolo e vuoi farlo leggere agli amici, ti consiglio di condividerlo con i pulsanti “+1″ di Google + o “Mi piace!” di Facebook o copiare e incollare il link su Twitter o Linkedin. Grazie!


27 Commenti

  1. Patrizio Messina

    A proposito di problemi della vita e di vissuto ti posso dire qual’è sempre il mio motto: Ogni problema è un’opportunità di guadagno se sai come sfruttarlo.

    La gente si lamente della crisi economica, allora i miei conpaesani siciliani cosa dovrebbero dire che sono in crisi da sempre? L’economia e i mercati sono lì da sempre e per tutti, quando la maggior parte della gente ha perso quasi il 50% dei propri investimenti (mi riferisco a quest’ultima crisi), io ho guadagnato il 70% entrando short con leva a 2. Dal problema è nato l’opportunità.

    La gente invece di lamentarsi farebbe bene ad apprendere nuove tecniche e predisporsi ad affrontare i problemi più che sbatterci contro.

  2. Michele Russo (Autore Post)

    Complimenti Patrizio quello che hai scritto denota una grande determinazione e una caratteristica spiccatamente “proattiva” del tuo carattere che è sempre auspicabile.

    Ogni tuo commento qui è gradito perchè sempre utile.

    Michele

  3. Mark

    x Patrizio: hai perfettamente ragione. E’ un po’ la solita storia…un sacco di gente (purtroppo) vuole avere senza prima DARE. Ricercano certezze, verità assolute, ricercano IL POSTO!

    …Il “posto”: ma può esistere un ABOMINIO più grande di questo?? Beh, io almeno parlo per me. In passato ci ho provato a fare il dipendente, ma siccome sono allergico agli idioti – ovvero un buon 50% dei datori di lavoro che ho avuto – dire che lavoravo in situazioni “conflittuali” è a dir poco un eufemismo hahaha!!

    Tornando a bomba, io amo dire sempre questo: se tu non sei disposto a rischiare a a scommettere su te stesso, perché qualcuno dovrebbe farlo al posto tuo??

    Morale della favola: alzate le chiappe, mettetevi in gioco e OSATE! :-)

  4. Antonio

    Ciao Michele.
    Mi fa piacere che sei tornato.
    Prima che tu riattivassi il blog, avevo deciso di trovare in rete informazioni per cominciare a fare trading senza stare 24 ore su 24 davanti al monitor. Tra le diverse informazioni ho trovato anche i tuoi strumenti e video tutorial che mi hanno incuriosito per l’approccio rilassato e semplice. Ovviamente ho trovato anche altre informazioni e proposte di formazione un po’ più impegnative per quello che riguarda l’aspetto economico (vedi alfio bardolla che fa dei corsi face to face).

    Vengo al sodo:

    1) come consideri le tue proposte di formazione rispetto a quelle di carattere più fisico (come quelle di bardolla ad es.)? Non mi riferisco al costo, ma al livello di fruibilità dei contenuti…

    2) Sul tuo blog dici che “Directa” è uno dei broker per poter cominciare ad operare con le azioni. Mi sai dire se gli strumenti al suo interno per fare training (non quelli di analisi, bensi solo quelli che possono farti simulare le operazioni in bosra) prima di andare in reale siano validi?

    grazie

    saluti

    Antonio

  5. Michele Russo (Autore Post)

    Ci sono altre possibilità di formarsi in ambito Opzioni in tutto il Web: “Io stesso per i temi che mi stanno a cuore ricerco continuamente risorse in lingua originale sul Web”, se il tuo giudicare altre proposte “più impegnative” si riferisce al prezzo, sono sicuramente d’accordo con Te.
    La qualità dei miei contenuti deriva dalla frequentazione di un corso base che mi è costato più di 1000 euro per solo due giornate e che mi ha dato solo uno spunto per incominciare a fare pratica e ricerca in questo campo.
    Se all’epoca fosse esistito un sito come Tradingfurbo.net l’avrei sicuramente apprezzato.
    Le mie proposte sono senz’altro ad un buon livello (per ora sto parlando delle due risorse disponibili nel sito) questo a mio avviso, ma non spetta a me giudicare la qualità dei miei contenuti, altrimenti “farei tutto da solo”, posso dirti che diversi utenti, da quando ha aperto il sito, hanno apprezzato i contenuti e ne sono rimasti soddisfatti.
    Gli strumenti di Paper Trading di Directa non li uso e non sapevo neanche che esistessero, nella mia Opera “Option Trading Beginners Kit” presento la risorsa che Io utilizzo per fare Paper che oltre ad essere valida e di facile utilizzo è anche gratuita.
    Ciao e spero di averti risposto con precisione.
    Grazie per la tua partecipazione al Blog.
    Michele

  6. Roberto Consalvo

    se posso permettermi, vorrei rispondere ad Antonio.

    io nel 2007 ho partecipato ad un corso sulle Opzioni della A.B Trading.

    mi sono fermato al primo livello dopo aver sborsato 1500 euro circa.

    alcune persone che ho conosciuto al corso hanno proseguito con 2°livello
    ( prezzo superiore..) Web coaching (200 euro per 1 1/2 circa).

    e dopo 2 anni si sono fumati un conto di 5/7.000$.

    il corso nn era interessante ed esaustivo..?

    sicuramente il primo livello era eccessivamente Caro…
    ma il problema di fondo nn e’ stato questo.

    quei tipi di corsi ti inducono a credere che in 2 giorni sarai padrone delle opzioni!!

    in realta’ tutte le informazioni sulle strategie, tecniche e quant’altro, hanno bisogno di tempo per essere assimilate.

    Bisogna creare dapprima le basi con qualche buon libro, ebook, condivisione
    ( come questo blog) e poi eventualmente decidere per un corso piu’ approfondito.

    queste sono mie considerazioni con il senno di poi’ ,ovvero dopo essere partito con le opzioni ( senza aver mai operato su di esse) e poi aver proseguito con gli studi ( cfd, azionario ed ora forex).

    a meta’ mese partecipero’ ad un corso sul forex.

    n.b. i corsi servono anche a conoscere persone che condividono i tuoi stessi interessi, con cui potrai successivamente creare rapporti di collaborazione.

    Saluti.

  7. Michele Russo (Autore Post)

    D’accordissimo io stesso ne ho passate davvero tante prima di arrivare al livello di competenza che ho oggi (e vi assicuro che c’è ancora molto da imparare) … il trading è veramente articolato per le immense sfumature di cui è composto! Fare il trader è una scelta di vita!

  8. Roberto Consalvo

    a proposito di corsi.

    Lunedi’ 17 Maggio saro’ a Milano al corso Forex for Life di Investing People.

    Max Mereghetti e il suo staff li ho conosciuti ad un incontro a Milano.

    mi sono sembrati molto in gamba, ed a dispetto di molti sono Trader che Operano tutti i giorni e nn hanno soltanto letto qualche libro per poi riportare pari pari le tecniche.

    Poi vi faro’ sapere.

    Ciao Michele!!

  9. Michele Russo (Autore Post)

    Fai bene Roberto … loro sono bravi … io non li conosco direttamente ma questa è l’impressione che mi fanno …
    anche perchè se non fossero bravi sarebbe una tragedia per chi, come dici tu, fa solo quello e lo fa tutti i giorni!
    Sappimi dire! E saluta tutto lo staff da parte mia e di tutta la community di Tradingfurbo.net.

  10. Roberto Consalvo

    prima di scrivere come fosse andato il corso ho preferito testare qualcosa.

    Devo dire che il sistema e’ tanto semplice quanto efficace.

    a volte cerchiamo le difficolta’ riempiendo lo schermo di mille indicatori/oscillatori e non capiamo più dove andare a parare.

    lo consiglio a tutti, anche perchè la spesa e’ modesta.
    per chi fosse alle prime armi consiglio vivamente i prodotti di Michele.

    se vuoi investire il tuo denaro hai bisogno di Informazioni.

    e se pensi che il sapere abbia un costo, non oso dirti quanto costa l’Ignoranza.

    Personalmente ho deciso di investire sulla mia formazione in corsi, libri,seminari e presumo siano i soldi spesi meglio.

    oltretutto si ha la possibilità di conoscere molte persone che potranno accompagnarci nel nostro cammino!

    Investi su te stesso !

    250/ 500/ 1000 euro all’anno di formazione potrebbero rivelarsi una manna per le tue finanze!

  11. Michele Russo (Autore Post)

    Soprattutto di questi tempi è la miglior forma di investimento!

  12. andrea

    Si anche io ho fatto il primo corso sulle opzioni con Alfio Bardolla, ma oltre a Mereghetti che però ho visto sul sito ha tutte coaching, non ha un corso collettivo sulle opzioni!!
    Ti consiglio di andare a vedere il sito di Luca Giusti

    Andrea

  13. Michele Russo (Autore Post)

    Io mi sto scostando sempre di più da questo tipo di investimenti … perchè richiedono troppo lavoro sul business e non si avvicinano al mio ideale di percorso verso la ricchezza … anche se ammetto che è utile conoscere le basi di questi strumenti finanziari.

  14. Roberto Consalvo

    e' giusto conoscere piu' strumenti su cui operare, ma poi bisogna decidere come operare.

    se hai pochissimo tempo, sei molto emotivo non credo che lo scalping sia adatto a te..

    parlo in linea generale.

    attivarsi con "tecniche" che ci permettano di non stare continuamente davanti al monitor credo possa essere il miglior strumento di Ricchezza.

    io personalmente prediligo analisi multiday sia su azioni che su Forex.

    e poi..tra i migliori strumenti di ricchezza vi e' sempre l'immobiliare che richiede maggiore spinta iniziale e pochissima cammin facendo.

    Saluti.

  15. baldassare

    Ciao Michele
    Come sempre mi fai emozionare e confermo tutte le parole che hai scritto.
    E' difficile commentare le parole che hai scritto perchè sono frutto di una acuta riflessione e averle vissute in prima persona.
    La crescita dipende da elementi che ti circondano per cui è difficile stradicare metodi e strategie che sono radicate da secoli e soprattutto che sono state causate da lobbi di potere occulto che non è facile da vedersi e che si nascondono nella vita sociale.
    Che dirti non ci resta che sperare che al potere salgano le migliori menti che sappiano con sapienza governarci,ma come abbiamo constatato è solo un'utopia e non ci resta solo che sognare e acuire un'acuta fantasia per vivere con leggerezza la pesantezza della vita.

  16. maria

    michele ciao !mi ripeto sei GRANDE lo diro sempre per te.Grazie per i regali lo scaricati.Probabilmente ti risulta dalla mia grammtica che di origine sono straniera diventata citta.italiana.Svolgo un lavoro Consulenza legale già per stare al pc per i documenti mi passa tanto tempo preferisco leggere per quello ti ho scritto di The meta secret non sono su f.o su twiter nonmi piace non ho mai chatato.Ma nella mia vita anni fa mi sono butata nella borsa mi ricordo che ho guadaniato bei soldini e ho perso un puo con parmalat .Da quel tempo non ho mai provato.Mi afascinava e mi piaceva .Vorrei cominciare dinnuovo.Come dici te un puo di soldi risparmiati da 6 anni sempre la banca mi proponeva da investire non ho mai voluto accetare a investirli, ma ai ragione loro utilizzano i mei risparmi con il tuo aiuto provero ,prima vorrei capire bene tutto anche se il tempo passa rapidamente.Auguri a te e alla tua famigli.Un abbracio maria torino

  17. Michele Russo (Autore Post)

    :-)

  18. Michele Russo (Autore Post)

    Mi fa piacere! A presto!

  19. salvatore

    Be una cosa e sicuro sir michele che oggi e critica per molti Noi abbiamo un probklema grosso ed e quello di voler tutto e subito pultroppo non e possibile e non sarà mai possibile e poi io penso che fare trading online e come un neonato prima inizia a gattonare e poi piano piano inizia a camminare morale della favola che gli investimenti che sia trading sulla borsa o altri tipi ci vuole sempre tempo ed imparare perche ce sempre da imparare specialmente da persone esperte

  20. Michele

    @ Salvatore: Parole Sante! Perfettamente d'accordo!

  21. Linwood

    I'm amazed, I must say. Seldom do I encounter a blog that's equally educative and engaging, and let me tell you, you've hit the nail on the head. The issue is an issue that too few people are speaking intelligently about. I'm very
    happy I came across this in my search for something relating to this.

  22. Pingback: Psicologia del Trading: Come non perdere in Borsa

  23. It is truly a great and useful piece of info.
    I am happy that you simply shared this helpful info with us.

    Please keep us informed like this. Thank you for sharing.

  24. Massimiliano Pieri

    Ciao Michele, grazie x la mail, sempre molto interessante; prima di iscrivermi al gruppo desideravo spiegarti un pò la mia situazione personale.

    Sono un terapista professionista e mi occupo di salute e benessere da ormai 20 anni; mi direi soddisfatto (molto) delle mie passioni e del mio lavoro

    Tuttavia, non ho mai avuto un rapporto felice con il danaro e sono un VERO IGNORANTE in materia di trading & affini….ho tuttavia necessità di migliorarmi in materia ed il tutto mi piace molto.

    L'obiettivo è un pò simile al tuo, riguardo al tuo start up nel settore, direi: stabilizzare le mie entrate e non pensare + troppo a questo, ma a migliorarmi come terapista (in materia faccio non meno di 5-6 corsi ogni anno).

    Letto di te mi affascina l'idea di averti come tutore: un grosso saluto e buona vita !!

    Max

  25. Massimiliano Pieri

    Avevo dimenticato (in risposta a Roberto Consalvo) ; circa la valenza della formazione personale x la realizzazione dei propri obiettivi e fini di vita, le tue sono parole sante!

    E' il danaro meglio speso.

    Persino quando ti rendo conto di non aver tratto dall'esperienza vissuta quanto ti eri atteso. In fondo, nel nostro cammino, anche le informazioni negative recano messaggi che possono essere costruttivi, quando ben utilizzati.

    Max

  26. Carla

    Ciao Michele, sono nuova, mi sto svegliando….. ti volevo chiedere, dove trovo le opere di Domenico Petrosino da 2.500 a 150.000? Grazie buon lavoro a tutti

  27. Michele Russo (Autore Post)

    Non la trovo più su Internet è ormai introvabile. Ti consiglio di cercare il personaggio sui social e chiedergli di spedirti una copia.

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *